12/12/2023

Cronaca

Michele Rosboch, l’imprenditore di Busano leader nell’automotive ha compiuto 80 anni

CONDIVIDI

Michele Rosboch, l’imprenditore di Busano leader nell’automotive ha compiuto 80 anni

Ha festeggiato i suoi ottanta anni in compagnia della famiglia, dei parenti e dei collaboratori più stretti, domenica 10 dicembre, presso la rinomata Tenuta Roletto di Cuceglio. Michele Rosboch, fondatore della Omp (Officine Meccaniche Piemontesi) con sede a Busano e uno stabilimento in India, è una delle realtà produttive più innovative del comparto automotive in Canavese e in Piemonte. La sua è una storia di successo tutta canavesana, nata e cresciuta grazie all’intraprendenza e alla ferrea volontà del suo fondatore.

Originario della Valle Orco, figlio di un macellaio, Michele Rosboch ha scoperto la sua grande passione per la meccanica fin da giovanissimo, aiutando lo zio nell’officina meccanica di quest’ultimo. Una passione che lo ha portato a creare 11 società nel tempo, ultima delle quali la Omp che oggi occupa centinaia di dipendenti in Italia e nel sito asiatico. La Omp si occupa di progettare e realizzare componenti metallici per l’industria automobilistica, con una forte attenzione alla qualità, all’innovazione e alla sostenibilità.

Nel corso del pranzo celebrativo, Michele Rosboch ha voluto ringraziare quanti lo hanno affiancato da quando, nel lontano 1963, ha iniziato la sua lunga e feconda attività imprenditoriale nel settore della metallurgia e della meccanica. Un ringraziamento particolare è stato rivolto alla moglie Anna Maria Pomatto e ai figli Fabrizio e Domenico Rosboch che oggi guidano il Gruppo aziendale.

La festa per i suoi ottanta anni è stata anche l’occasione per sottolineare come il Canavese sia terra di eccellenza e di persone che trasformano le intuizioni in realtà produttive che danno lavoro a migliaia di persone. La scorsa settimana, infatti, Michele Rosboch ha ricevuto il premio dalla Camera di Commercio di Torino per la fedeltà al lavoro e per il contributo ad arricchire l’economia del territorio.

Un riconoscimento istituzionale che si aggiunge a quello dei suoi familiari, amici e collaboratori che lo hanno omaggiato con affetto e stima.

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy