24/10/2015

Cronaca

Mazzè, Vincenzo Grigolato è tornato a casa dopo quattro mesi dalla sua scomparsa

Mazzé

/
CONDIVIDI

Vincenzo Grigolato, pensionato di 62 anni, si era allontanato da casa la mattina del 19 giugno scorso e non vi aveva fatto più ritorno. Una scomparsa improvvisa che aveva sconvolto l’esistenza tranquilla della frazione Tonengo di Mazzè. I famigliari, gli amici, le forze dell’ordine hanno setacciato per giorni e giorni buona parte del Canavese, ma dell’uomo non è mai stata trovata nessuna traccia. I nipoti Rosa e Gianni Panella, si erano persino rivolti alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”.

Una partecipazione che non aveva sortito l’effetto sperato. Vincenzo Grigolato è vivo e a quattro mesi di distanza dalla sua scomparsa, i carabinieri lo hanno rintracciato in una mensa per poveri a Torino. Adesso, dopo mesi di apprensione e ormai di rassegnazione, l’anziano è tornato in famiglia e gode di buona salute.

Quella mattina del 19 giugno scorso, Vincenzo era uscito di casa di buon’ora. “Devo andare al Poliambulatorio di Caluso a fare gli esami del sangue” aveva detto alla sorella. Ma dopo la donna ha trovato sul tavolo le impegnative mediche. La conseguente denuncia sporta ai carabinieri aveva messo l’imponente macchina delle ricerche. Nei giorni scorsi, grazie ad alcune segnalazioni i militari dell’Arma lo hanno rintracciato e riportato a casa.

Dov'è successo?

20/04/2021 

Cronaca

La variante Lombardore-Salassa inserita nel Recovery Plan. Fava: “Dopo anni l’opera potrebbe essere realtà”

Importanti passi in avanti verso la realizzazione della tanto discussa e richiesta variante alla Sp460 Lombardore-Salassa. […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 988 nuovi casi e 31 decessi. Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, martedì 20 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente che ha fatto il tampone a Chivasso

Primo caso di variante sudafricana del Covid in Piemonte. Le analisi eseguite nei laboratori del Centro […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Aperitivi negazionisti alla “Torteria” di Chivasso. Marocco: “La politica tuteli chi rispetta la legge”

“Siamo tutti convinti che si debba poter lavorare per far vivere le nostre città anche attraverso […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Spaccio di droga a Rivarolo Canavese: la polizia arresta tre persone in un alloggio del centro cittadino

Nel pomeriggio di venerdì 16 aprile, nel corso di un’operazione di polizia finalizzata al contrasto della […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Eporediese: carne mal conservata in macelleria. I carabinieri del Nas denunciano il titolare

I carabinieri del Nas di Torino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy