23/09/2015

Cronaca

Mazzè, calciatore muore sul campo da gioco stroncato da un malore

Mazzé

/
CONDIVIDI

Un altro infortunio mortale su un campo sportivo. Nella serata di lunedì scorso, un uomo di 45 anni, è stato colto da un improvviso malore mentre stava disputando una partita di calcio del campionato Csi-Ivrea Amatori a undici.

E’ accaduto a Tonengo di Mazzè, nel Chivassese. La vittima, Roberto D’Orlando, di professione fabbro, militava nella squadra Amici del Calcio di Brandizzo in campo in quel momento contro la formazione del Foglizzo. L’infarto è stato rapido e infausto e la tragedia si è consumata a pochi minuti dal termine del match. Il calciatore si è accasciato al suolo.

Erano le 21,30. I dirigenti della squadra hanno immediatamente chiamato il 118. Sul posto è giunta in pochi minuti un’ambulanza medicalizzata.

I medici e il personale sanitario hanno tentato di tutto per rianimare il giocatore, ma il massaggio cardiaco non è servito a nulla. Roberto D’Orlando è spirato quasi subito. Sul luogo dell’infortunio sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

La salma è stata composta nelle camere mortuarie della medicina legale di Strambino a disposizione della magistratura che, quasi certamente, disporrà l’esame autoptico. Lo shock ha annichilito tutti i giocatori che in quel momento si trovavano in campo. Il Csi ha espresso le più sentite condoglianze e la porpria vicinanza alla famiglia dello sfortunato giocatore. La partita è stata sospesa al decimo minuto e, per comune accordo delle due squadre in campo, è stato aggiudicato un pareggio.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy