20/07/2015

Cronaca

Mappano, le discariche abusive non hanno inquinato l’aria

Mappano

/
CONDIVIDI

Una storiaccia quella riguardante le discariche abusive scoperte nei giorni scorsi a Mappano. Siti in cui sia privati che aziende stoccavano rifiuti di ogni genere, anche quelli ritenuti pericolosi. Grazie ad alcuni documenti ritrovati proprio dagli agenti della polizia municipale, si è riusciti a identificare i trasgressori.

A questo punto sono scattate le indagini. Le aziende responsabili dell’abbandono dei rifiuti rischiano anche di incorrere in un procedimento penale. Si è tenuto che l’abbandono dei rifiuti da parte delle aziende indentificate avesse potuto compromettere la qualità dell’aria.

Un timore smentito dai dati diramati dall’Arpa e registrati da una centralina mobile installata in via Torrazza. Per quanto concerne il biossido di zolfo, l’ozono e il biossido di azoto (tti agenti pericolosamente inquinanti) la soglia di allarme non è mai stata superata.

Diverso il discorso che riguarda il particolato (le cosiddette polveri sottili): in questo caso sono stati registrati tre superamenti del valore limite giornaliero. Il problema non c’entra nulla con le discariche abusive dato che, purtroppo, il fenomeno è diffuso su tutto il territorio dell’Area Metropolitana.

Dov'è successo?

30/06/2022 

Sanità

Pronto Soccorso di Cuorgnè, l’assessore Icardi: “Per riaprire occorrono garanzie di sicurezza e continuità”

L’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, ha ricevuto nella mattinata di oggi, giovedì […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Invia foto e video hot ai figli dell’ex amante. Condannato ad Aosta un eporediese di 52 anni

Non si era rassegnato alla fine della relazione con la propria amante e aveva iniziato a […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Sanità

Cuorgnè, riapre l’ambulatorio ospedaliero di Pediatria. Completata la rete dei servizi dedicata ai bambini

Con la riapertura dell’ambulatorio di Pediatria dell’Ospedale di Cuorgnè, la rete dei servizi pediatrici dell’Azienda è […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cultura

Oltre 650 mila euro al Canavese perché musei e teatri diventino risorse energetiche per la Comunità

Oltre 650 mila euro al Canavese perché musei e teatri diventino risorse energetiche per la Comunità.  […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, venerdì 1° luglio, nuvolosità e possibili piogge sparse in Piemonte

Queste le previsioni del tempo per venerdì 1° luglio elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   Al […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Lauriano Po: per i funerali di Leonardo del Vecchio, fondatore della Luxottica, si ferma la produzione

Erano gli occhiali preferiti di grandi divi del cinema come Steve Mc Quinn e Marcello Mastroianni: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy