06/10/2015

Cronaca

Mappano, famiglia rischia di morire a causa del monossido di carbonio

Borgaro

/
CONDIVIDI

Forse la stufetta funzionava male oppure le cause sono da ricercarsi altrove. Sta di fatto che una famiglia residente a Mappano di Borgaro, una coppia e due bambini (di 8 e 6 anni) ha rischiato di morire intossicata dal monossido di carbonio.

Poteva essere una tragedia se il padre non si fosse accorto in tempo che qualcosa non andava e che i due bambini accusavano sintomi non spiegabili. Allarmato, l’uomo ha subito avvisato telefonicamente  il 115. E’ accaduto ieri in tarda serata in uno stabile di via Torrazza 22. Il centralinista di turno ha subito compreso quanto stava accadendo: ha raccomandato all’uomo di condurre la famiglia all’aperto e di attendere i soccorsi. Sul luogo sono giunte nell’arco di pochi minuti le ambulanze del 118.

L’intera famiglia è stata trasportata a sirene spiegate al pronto soccorso dell’ospedale Martini di Torino. A subire maggiormente gli effetti dell’intossicazione da monossido di carbonio sono stati in particolar modo i due bambini, ma i medici sono ottimisti: dovrebbero cavarsela con una prognosi di qualche giorno. I tecnici dei Vigili del fuoco stanno indagando per comprendere come abbia potuto verificarsi la fuga del letale monossido di carbonio.

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy