17/09/2015

Cronaca

Malanghero, i ladri penetrano nell’ufficio postale e fuggono con la cassaforte

San Maurizio Canavese

/
CONDIVIDI

Hanno atteso che calassero le tenebre poi hanno agito con la sicurezza di poter effettuare “il colpo” con una relativa tranquillità. I ladri sono fuggiti con un bottino di ben 11 mila euro trafugato nel locale ufficio postale. E’ accaduto la scorsa notte a Malanghero, una frazione di San Maurizio Canavese nel Ciriacese.

I malviventi sarebbero entrati nell’edificio forzando una porta sul retro dell’edificio, hanno divelto la cassaforte svellendola dal muro nel quale era stata incassata e, nonostante questa pesasse alcuni quintali, sono fuggiti recando con loro la cassaforte. A scoprire il furto, questa mattina, è stata la direttrice dell’ufficio postale che ha immediatamente lanciato l’allarme. Sul luogo del furto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato tutti i necessari rilievi. Ad indagare sono i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy