05/11/2020

Cronaca

Lockdown in Piemonte, lo sfogo di Cirio: “Il Governo ha usato misure diverse. Chiedo chiarezza”

CONDIVIDI

L’inserimento del Piemonte della lista delle “Zone Rosse” non è andato proprio giù al presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che adesso pretende di avere chiarezza sui criteri utilizzati dal governo. Un dato di fatto è incontestabile: da questa notte per l’intero Piemonte scatterà il lockdown che dovrebbe contenere il contagio da Coronavirus.

Insieme al Piemonte sono state dichiarate “zone rosse” la vicina Valle d’Aosta, la Lombardia e la Calabria: le regioni, cioè, dove l’espansione dei contagi si è rivelata più alta.  Uno sfogo che fin dalle prime ore del mattino di oggi, giovedì 5 novembre, il governatore ha postato sulla sua pagina social: “È mattina presto, ma vi confesso che questa notte non ho dormito. Ho passato le ore a rileggere i dati, regione per regione, a cercare di capire come e perché il Governo abbia deciso di usare misure così diverse per situazioni in fondo molto simili.

Perché si sia voluto assumere scelte così importanti sulla base di dati vecchi di almeno dieci giorni. Perché il netto miglioramento dell’Rt del Piemonte (sceso nell’ultima settimana grazie alle scelte di prudenza che la Regione aveva già saputo adottare) non sia stato preso in nessuna considerazione. Perché per regioni con situazioni gravi si sia usato un metro diverso.

Voglio che mi si spieghi la logica di queste scelte. Il rispetto delle istituzioni fa parte della mia cultura. Ed io rispetto lo Stato. Ma anche il Piemonte merita rispetto. Lo meritano i Piemontesi e le tante aziende che forse non riapriranno. Ed io per loro pretendo dal Governo chiarezza”.

21/05/2024 

Cronaca

L’ultimo saluto di Mappano ad Andrea Scida, morto a soli 32 anni. Era volontario della Croce Rossa

L’ultimo saluto di Mappano ad Andrea, morto a soli 32 anni. Era volontario della Croce Rossa […]

leggi tutto...

21/05/2024 

Cronaca

Cuorgnè: furti nella auto di fronte alle scuole a Salto. La Polizia locale intensifica la vigilanza

Cuorgnè: ancora furti nella auto di fronte alle scuole. La Polizia locale intensifica la vigilanza Il […]

leggi tutto...

21/05/2024 

Cronaca

Mappano: scontro di gioco in campo. Calciatore di 14 anni sviene. Salvato dal vicepresidente e dall’allenatore

Mappano: scontro di gioco in campo. Calciatore di 14 anni sviene. Salvato dal vicepresidente e dall’allenatore […]

leggi tutto...

21/05/2024 

Eventi

La “Hope Color” di Rivarolo Canavese è stata una grande festa inclusiva per oltre 700 persone

La “Hope Color” di Rivarolo Canavese è stata una grande festa inclusiva per oltre 700 persone […]

leggi tutto...

21/05/2024 

Eventi

“Bike for the Future”, a Volpiano un grande evento per festeggiare la fine dell’anno scolastico

“Bike for the Future”, a Volpiano un grande evento per festeggiare la fine dell’anno scolastico Giovedì […]

leggi tutto...

21/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 22 maggio, tempo instabile con acquazzoni e rovesci

Queste le previsioni del tempo per domani, mercoledì 22 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it; AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy