05/08/2015

Economia

L’Iren salva l’agricoltura e Pezzetto scrive al presidente Profumo

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Al sindaco di Cuorgnè il “gioco di squadra” è sempre piaciuto. E nel caso nell’amministrazione di un territorio , come quello dell’Alto Canavese, che presenta non poche criticità in campo economico e di gestione del territorio, le sinergie tra Comuni e Enti pubblico-privati, può rappresentare una risorsa in più.

Nel caso dell’aiuto fornito al comparto agricolo canavesano dalla società Iren che, aprendo le riserve d’acqua possiede nelle Valli Orco e Soana, ha consentito di innalzare il livello dell’acqua dei torrenti Orco e Soana e dell’intera rete irrigua, la collaborazione si dimostrata preziosa. E non solo perché la decisione assunta dall’azienda energetica salva le numerose e vaste piantagioni di granturco ma perché la consapevolezza comune che è possibile fare “sistema”, va a tutto vantaggio della collettività. eppe Pezzetto ha voluto dimostrare il proprio apprezzamento all’Iren, scrivendo una lettera indirizzata al presidente Francesco Profumo. “Iren è un soggetto economico di primaria importanza per l’economia del nostro territorio – spiega il sindaco Beppe Pezzetto – come più volte ho avuto modo di sottolineare, il dna e la ‘mission’ di questa importante realtà economica, a mio modesto parere, è in grado di creare utili sinergie per lo sviluppo dell’Alto Canavese. Il caso in oggetto né è un esempio concreto, ma altri sono i fronti su cui la collaborazione può svilupparsi, e su cui ritengo sia necessario confrontarsi”.

Dov'è successo?

16/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: domani, sabato 17 aprile, l’ultimo saluto ai coniugi Dighera. Domenica 18 è lutto cittadino

La Comunità di Rivarolo Canavese saluterà per l’ultima volta Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

L’ozonoterapia per i pazienti affetti da Covid. L’assessore Icardi: “Effetti benefici evidenti”

“Recenti articoli suggeriscono la possibilità che l’ozonoterapia sistemica sia un efficace supporto in fase precoce della […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.264 nuovi contagi e 26 i decessi. I pazienti guariti sono 2.155 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, giovedì 15 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strada provinciale di Canischio: al via i lavori di consolidamento sulla frana causata dal maltempo

Sono stati consegnati i lavori di completamento per il consolidamento della frana causata dalle forti piogge […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid: stabile il numero dei ricoverati negli ospedali dell’Asl. Cala la pressione sui pronto soccorso

La pandemia di Coronavirus corre ancora ma negli ospedali canavesani che fanno capo all’Asl T04 la […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: emergono nuovi dettagli. Il pensionato aveva ucciso figlio e moglie al mattino

L’esame autoptico effettuato dal medico legale Roberto Testi e disposto dalla procura di Ivrea sulle salme […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy