29/06/2015

Cronaca

Leinì, l’ex statale 460 miete un’altra vittima

Leinì

/
CONDIVIDI

Ormai la chiamano la “strada maledetta” a causa dei tanti, troppi incidenti mortali dei quali è stata teatro. E ancora una volta l’ex statale 460 che collega Torino alla Valle Orco, ha mietuto un’altra vittima.

Nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 18,00, lungo il tratto di strada che collega Leinì e Lombardore, in direzione di Rivarolo, una Lancia Musa, alla cui guida si trovava Giacomo Claudio Bernardi, 45 anni di Foglizzo, si è scontrata frontalmente con un camion Iveco diretto verso il raccordo autostradale di Caselle.

L’impatto tra i due mezzi è stato violentissimo, tanto da provocare la morte istantanea del conducente della Lancia Musa che è rimasta schiacciata tra il guard rail e il Tir.

Sul luogo del tragico incidente sono intervenute diverse ambulanze del 118, gli agenti della polizia stradale, i carabinieri, l’elisoccorso e l’elicottero dei Vigili del fuoco.

I soccorritori hanno cercato in ogni modo di rianimare Giacomo Claudio Bernardi, ma ogni tentativo si è rivelato vano. Toccherà alla polizia stradale e ai carabinieri accertare la dinamica dell’incidente mortale. L’ennesimo.

Dov'è successo?

25/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: contagi mai così alti (+ 2.287 in poche ore). E gli ospedali sono sotto stress

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,00 di oggi, domenica 25 ottobre, […]

leggi tutto...

25/10/2020 

Cronaca

Volpiano: armi illegali in casa di un agricoltore e di un imprenditore. Un arresto e una denuncia

Due fucili sequestrati, una persona arrestata e una denunciata. È il bilancio di una operazione di […]

leggi tutto...

25/10/2020 

Cronaca

Previsioni meteo: Tempo instabile in Canavese e in Piemonte con possibili piogge e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani lunedì 26 ottobre elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

25/10/2020 

Cronaca

Coronavirus, con il Dpcm nuova stretta sociale. Bar e ristoranti chiudono alle 18. Stop a palestre e piscine

L’accelerazione subita dalla pandemia di Coronavirus alla fine ha costretto il governo Conte a varare un […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Ozegna: cade nella tomba di famiglia mentre sta facendo le pulizie. Ferita una donna di 70 anni

Stava effettuando le pulizie preparatori per la festa di Ognissanti quando la lastra di vetro situata […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Covid a Volpiano: spesa e farmaci a casa per le persone in quarantena grazie alla Protezione civile

Con l’aumentare dei contagi da Covid-19 anche sul territorio di Volpiano, sono stati intensificati i servizi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy