11/09/2015

Cronaca

Leinì, giovane marocchino accoltellato per un debito di 40 euro

Leinì

/
CONDIVIDI

Quaranta euro non restituiti. Quanto basta per ricevere una coltellata. Vittima dell’aggressione, avvenuta a Leinì, è un marocchino di 27 anni che aveva contratto il debito con un connazionale di 39 anni residente a Leinì. Il ragazzo è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato all’ospedale Giovanni Bosco di Torino dove è stato medicato. Non corre pericolo di vita e se l’è cavata con una decina di giorni di prognosi.

L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Venaria e dovrà rispondere dell’accusa di lesioni personali. Il litigio, degenerato poi in rissa, ha avuto luogo nella serata di mercoledì scorso. Il creditore aveva dato un appuntamento a Volpiano al debitore per farsi restituire i soldi che gli aveva prestato. Il giovane che non disponeva della somma ha rinviato alle 23 della sera stessa. L’appuntamento questa volta era stato fissato a Leinì, nei pressi di un bar. All’appuntamento era presente anche una terza persona di origine marocchina. I tre si ritrovano in strada. Il giovane non possiede i soldi da restituire. Il creditore perde le staffe: dalle parole si spassa agli insulti, poi agli spintoni e alla fine all’aggressione a mano armata.

L’uomo che doveva riscuotere i soldi ha estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello a serramanico e ha colpito il ragazzo alla spalla sinistra. Il terzo uomo ha tentato di separarli, ma inutilmente. Qualcuno ha chiamato i carabinieri e l’aggressore è stato arrestato e condotto in caserma. Adesso si trova agli arresti domiciliari. Il terzo uomo, che ha fornito agli uomini dell’Arma versioni contrastanti sull’accaduto è stato denunciato per favoreggiamento.

Dov'è successo?

18/05/2021 

Cronaca

Cuorgnè: botte e minacce per farsi consegnare 70 mila euro. Tre arresti per tentata estorsione

Alle prime ore dell’alba, i Carabinieri del Comando Compagnia di Ivrea hanno dato esecuzione ad un’ordinanza […]

leggi tutto...

18/05/2021 

Cronaca

Comitato per la Variante ex 460: “Opera indifferibile. Chiediamo tempi certi sugli interventi”

La Regione Piemonte e la Città Metropolitana di Torino stanno muovendo i primi passi per la […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sport

Si conclude la prima parte del Giro d’Italia. Il canavesano d’adozione Egan Bernal è maglia rosa

È di Egan Bernal, il colombiano canavesano d’adozione, la maglia rosa della prima parte del Giro […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 207 nuovi casi positivi. La pandemia retrocede. 10 i decessi. Oltre 600 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 maggio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Variante alla Sp 460, Mauro Fava (Lega): “Ascolteremo il territorio per migliorare il progetto”

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento dei 200mila euro, già annunciati, per la nuova progettazione […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

San Giusto Canavese: violento scontro tra due auto nel centro storico. Due donne in ospedale

Due donne ferite in uno scontro tra auto che ha avuto luogo intorno alle 17,00 di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy