10/11/2023

Eventi

“Le radici del Coraggio”: ecco l’evento organizzato dall’Asl T04 contro la violenza di genere

Canavese

/
CONDIVIDI

“Le radici del Coraggio”: ecco l’evento organizzato dall’Asl T04 contro la violenza di genere

La rassegna “Le Radici del Coraggio” è promossa dalla Rete aziendale dell’Asl T04 contro la violenza di genere, di cui sono Referenti il dottor Fabrizio Bogliatto, Direttore del Dipartimento Materno Infantile, e la dottoressa Alda Piera Pastore, Responsabile dell’Area Ciclo di Vita della Psicologia Salute Adulti, in collaborazione con il Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi di Torino, sede di Ivrea. Gli eventi si svolgeranno dal 16 al 27 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre.

L’iniziativa ha trovato riscontro nel patrocinio di Ordini Professionali degli Avvocati di Ivrea, degli Psicologi del Piemonte, degli Assistenti Sociali, dei Farmacisti e di Federfarma che ha sostenuto la diffusione in tutte le 180 farmacie del territorio delle locandine dell’iniziativa e dei numeri telefonici della Rete Asl T04 utili alle donne per chiedere aiuto e sostegno verso l’affrancamento dalla violenza. L’Asl T04, inoltre, nella direzione di una sempre più ampia integrazione delle Rete aziendale contro la violenza di genere, ha invitato i Comuni afferenti all’Azienda, gli Enti gestori delle funzioni socioassistenziali e le Associazioni del territorio interessate dalla tematica all’adesione alla rassegna. Le iniziative aderenti rientrano in un programma parallelo a quello aziendale.

L’evento di apertura della settimana avrà come focus la formazione dei professionisti sociosanitari che assistono le donne. Giovedì 16 novembre presso il Polo formativo universitario Officina H di Ivrea in via Monte Navale avrà luogo il ConvegnoIl primo passo: cammino di affrancamento dalla violenza. Percorso della donna e dei suoi figli nella rete dei servizi sociosanitari e del terzo settore”. Sarà l’occasione per condividere il Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) dell’ASL TO4 maturato nell’anno di lavoro di formazione sul campo iniziato con la prima edizione dell’evento. Si alterneranno relazioni degli operatori della rete aziendale a interventi di professionisti del Coordinamento Regionale promotori dei livelli di formazione base e avanzato.

L’apertura alla comunità è un tassello determinante al fine di sviluppare cultura e sensibilità per combattere l’indifferenza su questi temi. In tal senso, lunedì 20 novembre presso il Corso di laurea in infermieristica del Polo formativo universitario Officina H di Ivrea sarà proposto agli studenti del Corso di laurea un evento formativo sul tema “Abitare le pari opportunità e contrastare la violenza di genere”. Sempre il 20 novembre presso l’Officina H di Ivrea, a partire dalle ore 17.30, si terrà il Dialogo aperto “Parole d’altro genere. Mappe sulla pari dignità” con Monica Morini e Annamaria Gozzi, attrici del TeatrO dell’Orsa APS di Reggio Emilia; l’evento sarà aperto alla cittadinanza, con ingresso gratuito (prenotazione entro il 17 novembre alla mail formazionesegreteria@aslto4.piemonte.it, riportando nome, cognome, codice fiscale e titolo evento).

Arricchente sul piano del diritto nazionale e internazionale sarà la tavola rotondaDiritti e tutela delle donne vittime di violenza: una visione nazionale e internazionale” aperta a tutti (accesso gratuito e libero fino a esaurimento posti) che si svolgerà mercoledì 22 novembre alle ore 21 presso il Polo formativo e universitario Officina H di Ivrea. Relatrici la Dirigente della divisione Anticrimine della Questura di Torino e Commissario Capo Polizia di Stato, Vice Dirigente del Commissariato di Ivrea dottoressa Claudia Tempo e la Procuratrice della Repubblica di Ivrea dottoressa Gabriella Viglione. Sul tema del diritto penale e internazionale interverrà l’avvocata Anna Myriam Roccatello, Direttore del programma del Centro internazionale per la giustizia di transizione.

A conclusione della rassegna, con i Comuni di Ciriè e di Ivrea, con il Vice Questore di Ivrea e con il Comandante della Tenenza dei Carabinieri di Ciriè la collaborazione si è concretizzata nella condivisione della realizzazione, nella giornata di sabato 25 novembre, delle “Camminate Consapevoli, sostieni il coraggio delle donne” di sensibilizzazione della cittadinanza. Le Camminate Consapevoli si svolgeranno a Ciriè (partenza dall’Ospedale in via Battitore 7/9 alle ore 10.30 e arrivo in via Vittorio Emanuele) e a Ivrea (partenza da piazza Maretta alle ore 14.30 e arrivo in piazza Ottinetti, Museo Garda). Per dare un segnale di vicinanza alle donne, per non farle sentire sole, per dire “No” alla violenza contro le donne, per uscire dall’indifferenza, per far crescere la pari dignità e i pari diritti si chiede di partecipare alle Camminate Consapevoli indossando qualcosa di rosso.

La Camminata Consapevole di Ivrea è stata sostenuta, nell’organizzazione e nei contenuti, dal Laboratorio “Il Cammino delle parole sospese” che ha avuto luogo tra ottobre e novembre presso lo ZAC! (Zone Attive di Cittadinanza). Un laboratorio di lettura, pensieri e parole sospese contro la violenza sulle donne (a cura di Silvia Trabalza e Alda Pastore). La Camminata Consapevole di Cirè è stata curata da Valentina Mendo (Assistente Sociale ospedaliera), Joelle Autieri (Assistente Sociale ospedaliera, Referente Rete contro la violenza di genere Gynè, area Ciriè-Lanzo) e Anna Giacobino (Coordinatrice Ostetrica dei Consultori del Distretto Ciriè-Lanzo).

02/12/2023 

Cronaca

Torna a colpire la banda dei bancomat che fanno esplodere quello dell’Unicredit a Cuorgnè

Torna a colpire la banda dei bancomat che fanno esplodere quello dell’Unicredit a Cuorgnè Un nuovo […]

leggi tutto...

02/12/2023 

Cronaca

Mauro Fava (Forza Italia): “La Regione stanzia altri 2,2 milioni di euro per la difesa del suolo”

Mauro Fava (Forza Italia): “La Regione stanzia altri 2,2 milioni di euro per la difesa del […]

leggi tutto...

02/12/2023 

Cronaca

Chivasso: Comune, Antimafia e Prefettura chiudono con un’interdittiva la pizzeria “Vecchio Cavour”

Chivasso: Comune, Antimafia e Prefettura chiudono con un’interdittiva la pizzeria “Vecchio Cavour” Nel cuore del centro […]

leggi tutto...

02/12/2023 

Eventi

Magico Natale a Chivasso: ecco gli eventi promossi dall’Assessorato al Commercio, Ascom e Duc

Magico Natale a Chivasso: ecco gli eventi promossi dall’Assessorato al Commercio, Ascom e Duc Anche lo […]

leggi tutto...

02/12/2023 

Eventi

Mercatini, concerti eventi per tutti gusti: ecco gli appuntamenti natalizi per questo week in Canavese

E’ un fine settimana pieno di appuntamenti quello che attende i canavesani. Ecco quali sono gli […]

leggi tutto...

01/12/2023 

Cronaca

Leinì: incidente sul lavoro in un cantiere. In ospedale un operaio con lesioni e alla mano e al volto

Leinì: incidente sul lavoro in un cantiere. In ospedale un operaio con lesioni e alla mano […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy