29/09/2015

Cronaca

Ivrea, una donna scivola nel Naviglio e rischia di perdere la vita

Ivrea

/
CONDIVIDI

Cade nelle acque del Naviglio a Ivrea e viene salvata prima che la fatalità potesse trasformarsi in tragedia. Sulla dinamica dell’accaduto stanno attualmente indagando gli agenti del commissariato di polizia di Ivrea. I dati salienti sono i seguenti: è metà pomeriggio la donna si trovava in compagnia di un amico in via Cappuccini, proprio nei pressi dello stadio che porta il nome di “Gino Pistoni” all’incrocio con via Grande Torino. Ad un certo punto, per motivi che sono da chiarire, è scivolata nelle fredde acque del Naviglio. L’uomo che si trovava con lei l’ha tratta in salvo ma nel frattempo alcuni passanti hanno assistito alla scena e hanno avvisato i soccorsi.

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del fuoco con un canotto, il personale sanitario del 118 e le forze dell’ordine. Non è stato ancora chiarito se si è trattato di un incidente o d’altro. Le generalità della ragazza non sono ancora state rese note. Tutto dipenderà dalle indagini in corso che chiariranno le motivazioni di un incidente che poteva trasformarsi in dramma.

Gli operatori sanitari del 118 hanno ritenuto opportuno trasportare la giovane al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove i medici l’hanno sottoposta agli accertamenti di rito. Allo stato attuale delle cose gl’investigatori non escludono nessuna ipotesi.

Dov'è successo?

10/04/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 12 aprile la provincia di Torino tornerà in zona arancione. Riaprono i negozi e scuole

Gli esperti e gli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, convocati per le 13,00 di […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi 1.267 nuovi casi positivi e 22 decessi. In calo i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 10 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Leinì, alla Cittadella dello Sport il nuovo Centro vaccinale. L’Asl accoglie la proposta del Comune

Il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino, ha comunicato alla Conferenza dei sindaci canavesani la nuova ubicazione […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Chivasso: clienti nel bar. Multate 32 persone. Chiesta alla Prefettura la sospensione della licenza

Nell’ambito dei servizi di controllo disposti dal Comando Provinciale per verificare il rispetto delle norme anti […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: “Il lavoro è dignità, non carità”. Protesta degli ambulanti in piazza Massoglia

Hanno manifestato per chiedere non la carità ma di poter continuare a lavorare. Sono gli ambulanti […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Caselle, rovinato per aver denunciato la ‘ndrangheta. Esposito: “Avrei fatto meglio a far finta di niente”

Denunciare la ‘ndrangheta? All’architetto e ingegnere di Caselle Mauro Esposito pareva la cosa giusta da fare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy