23/02/2023

Cronaca

Ivrea, sono 469 gli aranceri contusi. E il Carnevale si piazza al terzo posto dopo Venezia e Viareggio

Ivrea

/
CONDIVIDI

Ivrea, sono 469 gli aranceri contusi. E il Carnevale si piazza in Italia al terzo posto dopo Venezia e Viareggio

Sono oltre quattrocento (469 per la precisione) gli aranceri che hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche per curare le contusioni riportate nei tre giorni della celeberrima “Battaglia delle arance”. Sono 140 i contusi nella prima giornata di domenica scorsa, otto invece hanno dovuto recarsi in pronto soccorso. Il numero dei contusi è nella media: di norma sono circa 500 gli aranceri che devono farsi medicare nei tre giorni in cui impazza la disfida tra carri da getto e gruppi appiedati.

A Ivrea si respira ancora l’euforia generata dal Carnevale. Con l’abbruciamento dello Scarlo e la lettura del verbale di chiusura, l’odiena edizione del Carnevale di Ivrea, che ha attirato l’attenzione mediatica di mezzo mondo va in archivio fino al prossimo anno. E’ stata senza dubbio di un’edizione da recold e i numeri parlano chiaro: quasi ventimila biglietti staccati nella domenica 19 febbraio. Ma i numeri fotografano anche una situazione più che positiva: quella del turismo che ha portato a Ivrea, per la soddisfazione di ristoratori e albergatori, migliaia di persone.

Per la qualità della manifestazione e il numero di visitatori, secondo una recente ricerca, Ivrea si posiziona il Italia al terzo posto, appena dopo Venezia e Viareggio. Una soddisfazione non da poco che ripaga organizzatori, personaggi e aranceri dei sacrifici affrontati per fare in modo che, dopo tre anni di stop dovuto alla pandemia, il Carnevale tornasse a primeggiare sulla ribalta nazionale.

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomade. 41enne arrestato da carabinieri e polizia

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomadi. 41enne arrestato da carabinieri e […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve negli ultimi vent’anni

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve da vent’anni In un’inversione […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai passeggeri

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il clima è ancora ancora instabile. Domani, sabato 15 giugno, possibili acquazzoni

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 15 giugno elaborate dal centrometoitaliano.it NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy