12/08/2015

Cronaca

Ivrea, scoperta una maxi-evasione di 2,5 milioni di euro. Tre gl’indagati

Ivrea

/
CONDIVIDI

Riciclaggio, falsa fatturazione e distruzione di scritture contabili: sono le pesanti accuse che il pubblico ministero della Procura di Ivrea Giuseppe Drammis ha mosso nei confronti di tre persone che operavano nell’Alto Canavese.

L’indagine svolta dalla Guardia di Finanza, è durata oltre un anno: alla fine gli agenti hanno scoperto un giro di fatture false per dieci milioni di euro. Le società alle quali erano intestate le fatture, avrebbero evaso 2 milioni e mezzo di Iva, dovuti ma mai versati al Fisco.

Nel mirino degli inquirenti sono finiti un broker finanziario, un imprenditore e un prestanome intestatario della società. Nel corso delle indagini i finanziari hanno scoperto che questa aveva fatturato oltre dieci milioni di euro senza aver mai svolto attività di marketing e pubblicità nazionale nel campo delle sponsorizzazioni sportive.

Questo il meccanismo accertato: la fatture emesse per le operazioni inesistenti e intestate a società compiacenti, venivano effettuate attraverso una società fantasma, intesta a un prestanome nullatenente, completamente priva di bilanci e che è risultata sconosciuta al fisco. Il denaro dell’Iva, non versato in virtù di un credito d’imposta inesistente, finiva poi sui conti bancari svizzeri dei tre indagati.

Gl’investigatori hanno segnalato all’autorità giudiziaria anche tutti i soggetti utilizzatori delle fatture false che hanno detratto indebitamente l’imposta mai pagata.

Dov'è successo?

02/08/2021 

Cronaca

Viabilità in Canavese: il 4 agosto chiusura per lavori della strada provinciale 723 “di Rivara”

Per lavori di posa di condotte interrate nel sottosuolo della carreggiata lungo la strada provinciale 022 […]

leggi tutto...

02/08/2021 

Cronaca

Viverone, nonna Maria batte il Covid e compie ben 104 anni. Grande festa nella Rsa “Casa Albert”

Ha schivato tranquillamente le terribili insidie del Covid e continua a prendersi gioco del tempo. Nulla […]

leggi tutto...

02/08/2021 

Eventi

Ceresole: per i 90 anni della diga, il funambolo Loreni ha camminato su un cavo sospeso a 20 metri

Circa 2mila persone hanno assistito, nel pomeriggio di ieri, domenica 1° agosto all’evento denominato “Ceresole 90 […]

leggi tutto...

02/08/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi i nuovi casi sono 138. Nessun decesso per la terza settimana. 59 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 2 agosto, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/08/2021 

Cronaca

Chivasso: perde il controllo della motocicletta e si schianta sulla rotonda. Grave “centauro” di Caluso

Si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino un motociclista di 35 […]

leggi tutto...

02/08/2021 

Cronaca

Inaugurato l’Auditorium di Amatrice, grazie alla solidarietà dei cori di Rivarolo, Vasto e Ferrara

Si è svolta nella mattinata di sabato 31 luglio la cerimonia di inaugurazione del nuovo Auditorium […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy