16/10/2015

Politica

Ivrea, sarà possibile indicare nella carta d’identità il consenso per donare gli organi

Ivrea

/
CONDIVIDI

Nel nuovo anno, in caso di rilascio e rinnovo della carta d’identità sarà possibile indicare il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Quello di Ivrea è uno dei pochissimi comuni in Canavese e in Piemonte, che, in ottemperanza alla direttiva congiunta dei ministeri della Salute e dell’Interno che disciplinano questa possibilità, si è subito adeguato.

Sarà presto attivato presso l’Ufficio Anagrafe del Comune il Servizio di accettazione e di trasmissione delle dichiarazioni di volontà, relative al prelievo di organi e di tessuti in occasione del rilascio o del rinnovo del documento di identità. L’obiettivo è quello di fare in modo di sensibilizzare i cittadini nei confronti di una tematica delicata e di fondamentale importanza, come quella donazione: in tutta Italia la carenza di organi disponibili per i trapianti costituisce una drammatica realtà, spesso a causa della disinformazione sulla possibilità di indicare la propria disponibilità a salvare altre vite umane.

Il servizio informatico dell’Ufficio anagrafe eporediese è già in grado di poter indicare sul documento la volontà dei richiedenti e trasmettere il consenso al Sistema Informativo Trapianti. In questo particolare contesto il il personale che svolge la sua attività nel settore demografico ha, di recente, partecipato a un corso di formazione promosso del Centro Regionale Trapianti. Al termine delle dovute verifiche, anche tecniche, l’amministrazione comunicherà la data dell’avvio del servizio.

Dov'è successo?

30/06/2022 

Sanità

Pronto Soccorso di Cuorgnè, l’assessore Icardi: “Per riaprire occorrono garanzie di sicurezza e continuità”

L’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, ha ricevuto nella mattinata di oggi, giovedì […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Invia foto e video hot ai figli dell’ex amante. Condannato ad Aosta un eporediese di 52 anni

Non si era rassegnato alla fine della relazione con la propria amante e aveva iniziato a […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Sanità

Cuorgnè, riapre l’ambulatorio ospedaliero di Pediatria. Completata la rete dei servizi dedicata ai bambini

Con la riapertura dell’ambulatorio di Pediatria dell’Ospedale di Cuorgnè, la rete dei servizi pediatrici dell’Azienda è […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cultura

Oltre 650 mila euro al Canavese perché musei e teatri diventino risorse energetiche per la Comunità

Oltre 650 mila euro al Canavese perché musei e teatri diventino risorse energetiche per la Comunità.  […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, venerdì 1° luglio, nuvolosità e possibili piogge sparse in Piemonte

Queste le previsioni del tempo per venerdì 1° luglio elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   Al […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Lauriano Po: per i funerali di Leonardo del Vecchio, fondatore della Luxottica, si ferma la produzione

Erano gli occhiali preferiti di grandi divi del cinema come Steve Mc Quinn e Marcello Mastroianni: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy