16/10/2015

Politica

Ivrea, sarà possibile indicare nella carta d’identità il consenso per donare gli organi

Ivrea

/
CONDIVIDI

Nel nuovo anno, in caso di rilascio e rinnovo della carta d’identità sarà possibile indicare il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Quello di Ivrea è uno dei pochissimi comuni in Canavese e in Piemonte, che, in ottemperanza alla direttiva congiunta dei ministeri della Salute e dell’Interno che disciplinano questa possibilità, si è subito adeguato.

Sarà presto attivato presso l’Ufficio Anagrafe del Comune il Servizio di accettazione e di trasmissione delle dichiarazioni di volontà, relative al prelievo di organi e di tessuti in occasione del rilascio o del rinnovo del documento di identità. L’obiettivo è quello di fare in modo di sensibilizzare i cittadini nei confronti di una tematica delicata e di fondamentale importanza, come quella donazione: in tutta Italia la carenza di organi disponibili per i trapianti costituisce una drammatica realtà, spesso a causa della disinformazione sulla possibilità di indicare la propria disponibilità a salvare altre vite umane.

Il servizio informatico dell’Ufficio anagrafe eporediese è già in grado di poter indicare sul documento la volontà dei richiedenti e trasmettere il consenso al Sistema Informativo Trapianti. In questo particolare contesto il il personale che svolge la sua attività nel settore demografico ha, di recente, partecipato a un corso di formazione promosso del Centro Regionale Trapianti. Al termine delle dovute verifiche, anche tecniche, l’amministrazione comunicherà la data dell’avvio del servizio.

Dov'è successo?

26/10/2020 

Sanità

L’Asl T04 allestisce altri due punti di accesso diretto per i tamponi e ricerca luoghi idonei

L’Asl T04 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

La sindaca di Settimo Elena Piastra positiva al Covid. L’appello sui social: “Non abbassiamo la guardia”

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese, è risultata positiva al Coronavirus. È stata l’amministratrice a dare […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia continua la sua corsa. Nelle ultime 24 ore + 1.625 casi positivi

Alle 17,30 di oggi, lunedì 26 ottobre, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Ivrea: di notte sul tetto di un’autovettura inveisce contro l’ex titolare. 33enne arrestato dalla polizia

La scorsa notte gli agenti del commissariato Ivrea e Banchette hanno ricevuto la segnalazione di un […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid, il governatore Cirio: “Manteniamo mascherina e distanziamento sociale”

Commentando il Dpcm appena emanato dal Governo, il presidente della Regione Alberto Cirio dichiara che “siamo […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Incidente sul raccordo Torino-Caselle. Auto investe operaio dell’Anas. Il ferito trasportato al Cto

Un operaio dipendente dell’Anas è stato investito da una Fiat 500 in transito sul raccordo autostradale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy