25/06/2020

Cronaca

Ivrea, rimprovera i ragazzi saliti a bordo dell’autobus senza mascherine. Aggredito un autista Gtt

CONDIVIDI

Sono saliti sull’autobus Gtt senza indossare le mascherine, l’autista li ha rimproverati ed è stato aggredito. L’incredibile episodio ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 24 giugno intorno alle 17,00. Ad aggredire l’autista del mezzo pubblico è stato un gruppo di ragazzi saliti sul bus alla fermata del lago Sirio. L’uomo è stato colpito al volto dai uno dei ragazzi. Dopo aver arrestato il mezzo alla fermata di Porta Vercelli ha cercato di difendersi ma inutilmente.

Ma non è tutto: ad essere aggredita è stata una seconda persona che, dopo aver assistito alla scena di violenza era accorso in aiuto dell’autista. Dopo l’atto di violenza i ragazzi si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ivrea che sono sulle tracce del gruppo di scalmanati. I due uomini aggrediti sono stati medicati al pronto soccorso dell’opsedale di Ivrea. Sull’inqualificabile e inquietante episodio di violenza urbana è intervenuto anche il sindacato Filt-Cgil che, in un nota, esprime la propria vicinanza all’autista agredito e al cittadino che per difendere il dipendente del Gtt è stato asua vota aggredito.

“Nel definire come atto inqualificabile ciò che è avvenuto la Filt Cgil chiede risposte adeguate da parte di azienda e istituzioni si legge nel comunicato-. Non è accettabile che gli autisti dell’azienda pubblica, i passeggeri e i cittadini vengano fatti oggetto di aggressioni, ancorché queste avvengano nello svolgimento della propria mansione lavorativa”. (Immagine di archivio).

22/06/2021 

Cronaca

Scorie nucleari in Canavese, sindaci ancora preoccupati. Confronto online con i parlamentari

Si avvicina la data del 5 luglio, fissata dopo una proroga per presentare le osservazioni al […]

leggi tutto...

22/06/2021 

Cronaca

“Canavesana”: terminati lavori alla stazione di Volpiano. Presto in servizio i treni a doppio piano

Sono stati ultimati da Rfi, per conto di Gtt, i lavori alla stazione di Volpiano per […]

leggi tutto...

22/06/2021 

Cronaca

È morto al Cto il ciclista di 61 anni investito sulla statale 26 a Montalto Dora. Vani gli sforzi dei medici

Era stato investito da una Ford Fiesta mentre nella mattinata di ieri lunedì 21 giugno, stava […]

leggi tutto...

22/06/2021 

Economia

La variante all’ex SS 460 approda in Regione. Rosboch: “E’ la priorità del Distretto industriale”

“Chi ben comincia è a metà dell’opera” recita un vecchio adagio che si adatta alla perfezione […]

leggi tutto...

21/06/2021 

Cronaca

Montalto Dora: ciclista investito da un’auto sulla statale 26. È in gravi condizioni al Cto di Torino

È stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cto di Torino il ciclista di 61 anni che […]

leggi tutto...

21/06/2021 

Cronaca

Piemonte e Canavese: per il rilancio della montagna la Regione stanzia oltre 10 milioni di euro

Il sostegno alla montagna, caccia e tartufi sono stati gli argomenti all’esame della Terza commissione (presidente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy