08/08/2015

Politica

Ivrea, l’ultimatum di Della Pepa: “O ci lasciano governare o si va a casa”

Ivrea

/
CONDIVIDI

Deve sentirsi con le spalle al muro il sindaco Ivrea Carlo Della Pepa per lanciare alla maggioranza che l’ha finora sostenuto l’ultimatum: “O ci lasciano governare o sarà meglio andare a casa”.

Parole dure mutuate da quelle che Matteo Renzi ha rivolto al sindaco di Roma Ignazio Marino. In effetti Della Pepa sta vivendo un momento politico poco felice: prima l’accusa di aver taciuto il pericolo amianto nelle scuole eporediesi e poi, tra l’altro, quella di aver gestito male, anzi malissimo la vicenda del Cic.

Il clima all’interno del Pd eporediese è più che arroventato, tanto che qualcuno avrebbe consigliato al sindaco di dimettersi e di ripresentarsi fra qualche mese alle elezioni. Carlo Della Pepa avrebbe risposto di no. Ricandidarsi, in questo momento, è l’ultimo pensiero che gli passa per la testa. Il Partito Democratico inizia a somigliare un po’ troppo a quello romano: spaccature, divisioni, polemiche a non finire.

Qualche giorno, proprio in merito alla vicenda del Cic, il capogruppo Fabrizio Dulla ed Elisabetta Ballurio hanno chiesto, nonostante vedano le questioni politiche da due punti di vista diversi, la testa del vicesindaco Enrico Capirone. Inutile dire che anche l’opposizione ha rivolto un chiaro invito al primo cittadino a dimettersi.

Il futuro dell’Amministrazione Della Pepa sta diventando sempre più fosco e non si escludono, complice il caldo torrido agostano, altre inedite e importanti novità in campo politico e amministrativo.

Dov'è successo?

03/12/2021 

Cronaca

Cuorgnè: la scuola canavesana è in lutto per la scomparsa del professor Giovanni Gennaro

Il mondo scolastico cuorgnatese e canavesano e in lutto per la scomparsa a 74 anni del […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Economia

Chivasso: Polo logistico, il Consiglio Comunale approva il piano delle opere di urbanizzazione

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale convocato dal presidente Gianni Pipino, undici consiglieri su 12 presenti hanno […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Sanità

Canavese: qualità dei servizi sanitari. Assegnati i “Bollini rosa” agli ospedali di Chivasso, Ciriè e Ivrea

Nella mattinata di giovedì 2 dicembre, a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione della […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Tenta una rapina in un negozio a Rivarolo senza riuscirci. Poco dopo il bandito colpisce a Salassa

Appena venti minuti: è il tempo occorso a un malvivente e al suo complice di tentare […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Appuntamenti

Chivasso: il 6 gennaio 2022 ritorna l’atteso e tradizionale “Mercà d’la Tola”. Aperte le adesioni

Il prossimo 6 gennaio l’Epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy