15/10/2015

Economia

Ivrea, la Wirelab chiude i battenti. A casa trentatrè dipendenti

Ivrea

/
CONDIVIDI

Wirelab, addio. L’azienda chiude definitivamente i battenti. Motivazione: avrebbe concluso la sua mission e trentatrè persone hanno perso il lavoro. Negli scorsi mesi la società aveva già licenziato 12 dipendenti. L’azienda che sorge nel comprensorio Olivetti subì un duro colpo dopo il furioso incendio, avvenuto il 19 marzo di due anni fa, che aveva in gran parte distrutto l’aera industriale. E pensare che la società era nata dallo spin off Olivetti proprio per ricollocare gli esuberi della casa madre.

La Wirelab era nata insieme alla Innovis del Gruppo Comdata (che sta attualmente applicando i contratti di solidarietà e la Telis che è in corso di liquidazione: le tre società erano state costituite nel 2002 e occupano in totale oltre trecento dipendenti. Il pacchetto azionario di maggioranza apparteneva alla Telecom Italia. La Fiom è pronta a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per contrastare in tutti i modi la cessazione di attività perché di fronte a un problema sociale di queste dimensioni non si può pensare, a giudizio dei funzionari della Fiom, di chiudere i battenti dall’oggi al domani e di lasciare la gente senza lavoro.

La strada della ricollocazione degli ex dipendenti Olivetti è ormai giunta al capolinea. La debolezza dei soggetti imprenditoriali creati, il graduale disimpegno della Telecom e la crisi che investito il sistema che ha creato è per la Fiom-Cgil la causa del tracollo.

Dov'è successo?

07/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: i nuovi contagi sono 1.310 e tre i decessi. Il tasso di positività balza al 2,3%

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, martedì 7 settembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Traversella: in prognosi riservata una giovane aquila reale recuperata sulla strada per Fondo

Sono ancora riservate la diagnosi e la prognosi sulla giovane Aquila Reale recuperata a Traversella sulla […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Sport

Nuoto: “Coppa caduti di Brema”, risultato incoraggiante per la “Nuotatori Canavesani”

Si è svolta domenica 5 dicembre al Palazzo del Nuoto di Torino il campionato italiano a […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Ivrea: spruzzano spray urticante in discoteca. Tre ragazze si sentono male e finiscono in ospedale

Sono finite in pronto soccorso a causa dello spray urticante che qualcuno ha usato in discoteca […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Economia

Piemonte: no alle vendite promozionali prima dei saldi. Leone (Lega): “Niente più deroghe”

Non ci saranno in Piemonte vendite promozionali che anticipano i saldi: dopo le deroghe previste lo […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Chivasso: l’Amministrazione stanzia 180 mila euro per i percorsi ciclopedonali

Il progetto di fattibilità tecnico-economica relativo all’infrastrutturazione del patrimonio viabile comunale finalizzato alla realizzazione di percorsi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy