02/04/2016

Cronaca

Ivrea: forse è di origine dolosa il furioso incendio che devastato il Circolo ricreativo di piazza Boves

Ivrea

/
CONDIVIDI

Le fiamme hanno devastato il locale che ospita la sede la del Circolo Ricreativo situato in uno stabile di piazza Boves a Ivrea. E’ accaduto questa notte nel cuore del quartiere di San Giovanni. L’allarme al centralino del 115 è giunto questa notte, intorno all’una. A telefonare sono stati alcuni residenti nella zona che hanno notato il fumo denso e nero causato dalle fiamme. I vigili del fuoco di Ivrea e di Torino Stura hanno lavorato a lungo per domare il rogo che ha completamente devastato il locale.

Sul luogo dell’incendio sono anche intervenute alcune pattuglie del commissariato di Ivrea. Si sta attualmente indagando per capire che cosa abbia causato il rogo. Non si esclude la pista dell’incendio doloso. E’ la seconda volta che il Circolo prende fuoco: era già successo due anni fa. Gli agenti della polizia di Stato di Ivrea hanno eseguito tutti i rilievi utili alle indagini.

Le fiamme hanno distrutto arredi e suppellettili. Se il Circolo Ricreativo vorrà continuare la propria attività sociale, dovrà temporaneamente trovare un’altra sede perchè quella attuale è stata dichiarata inagibile dai tecnici dei vigili del fuoco.

Dov'è successo?

27/02/2024 

Cronaca

La Regione Piemonte finanzierà la pista ciclopedonale che da Torrazza Piemonte porterà in Canavese

Il sindaco di Torrazza Piemonte Massimo Rozzino, sostenuto dalla maggioranza di governo, ha avviato un ambizioso […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Villanova Canavese. Una famiglia si occuperà di Lorenzo

In una fredda sera dello scorso mese di gennaio, una scena toccante ha avuto luogo nelle […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Attimi di terrore a Bajo Dora per la caduta di massi dal fianco della montagna. Nessun ferito

Attimi di apprensione hanno scosso la tranquillità di Bajo Dora nella tarda serata di ieri, lunedì […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Ivrea, grazie a C.Next rinascono le Officine Ico, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”

In una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 26 febbraio, il management di C.Next Ivrea […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy