05/01/2023

Cultura

Ivrea: Andry Verga intervista Alessandro Barbero sul Tuchinaggio. E il video diventa virale

Ivrea

/
CONDIVIDI

 

L’intento, pienamente riuscito a onor di cronaca, era quello di effettuare un approfondimento storico sullo Storico Carnevale di Ivrea: il progetto è nato con il nome di “Festa dello Scarlo”, l’antico nome con il quale si identificava il Carnevale di Ivrea. Il risultato? La pubblicazione di un dvd contenente il documentario dal titolo “Violetta, la leggenda” che ha registrato un grande successo.

Di grande interesse, è in particolare, è l’intervista che il sangiustese video operatore freelance ha realizzato con il professor Alessandro Barbero, storico e scrittore italiano specializzato in storia del Medioevo e in storia militare che ha accettato di buon grado di essere intervistato riguardo la parte che più gli compete, ovvero il medioevo.
Nel documentario lo storico smentisce la “fake news” sullo Ius Primae Noctis oppure sul fatto che il nome Violetta non compare mai nel periodo Medievale. Da storico serio si pone sopra le varie leggende, ma non disdegna il fatto che il Carnevale è giustamente una festa popolana e quindi va presa come tale. Tutto questo è presente nel documentario di 50 minuti “La Festa dello Scarlo” (vedi allegato)

Barbero è stato intervistato da Andry Verga e dal suo collaboratore Igor Ferro nelle sale dell’ Archivio Storico di Torino dove tra l’altro lui registra i suoi interventi per il programma RAI a.C.d.C., è stato molto disponibile e gentile.

“Tra l’altro mi ha fatto molto piacere quando si è complimentato con noi per il documentario precedente ‘Re Arduino, sans despair’ dove come storico avevo intervistato il professor Giuseppe Sergi, stimato collega di Barbero e profondo conoscitore della storia Arduinica – racconta Andry Verga -. E’ stato proprio Barbero a presentare il doc. su Re Arduino quando andò in ondo su Rai Storia. Quattro anni dopo, nel 2020 anno in onda sempre su Rai Storia ‘La Festa dello Scarlo'”.
Andry Verga ha caricato sulla mia pagina personale di YouTube due settimane fa. In 14 giorni il video ha fatto più di 35 mila visualizzazioni: da lì ho capito la potenza del professor Barbero. Mi ha poi contattato il gestore della pagina ufficiale ‘La Storia siamo Noi’ che raccoglie tutto quello che in rete riguarda il professor Barbero per ri-postare il video e ho accettato volentieri proprio perché la cultura va divulgata il più possibile, a maggior ragione se poi parla del nostro territorio canavesano”.

 

24/06/2024 

Sport

Conclusi gli esami per il passaggio di grado degli atleti dell’associazione “Krav Maga Ivrea”

Conclusi gli esami per il passaggio di grado per gli atleti dell’associazione “Krav Maga Ivrea” Si […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Per i canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally di Castiglione Torinese

Per i canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Politica

Colpo di scena a Leinì: Luca Torella vince su Pittalis al ballottaggio ed è il nuovo sindaco della città

Colpo di scena a Leinì: Luca Torella vince su Pittalis al ballottaggio ed è il nuovo […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cronaca

Chivasso, lavori all’ex Cinecittà e alla linea elettrica: modifiche alle circolazioni veicolare e dei bus urbani

Chivasso, lavori all’ex Cinecittà e alla linea elettrica: modifiche alle circolazioni veicolare e dei bus urbani […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cultura

Chiaverano-Banchette: lo spettacolo dell’Uni3 “Colpi di scena” entusiasma il pubblico dell’Eporediese

Chiaverano-Banchette: lo spettacolo dell’Uni3 “Colpi di scena” entusiasma il pubblico dell’Eporediese Lo spettacolo teatrale “Colpi di […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, martedì 25 giugno, ancora tempo instabile con possibili piogge

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 25 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy