17/04/2024

Cronaca

Ivrea: ancora tensione in carcere. Detenuto vuole essere trasferito e dà in escandescenze

Ivrea

/
CONDIVIDI

La tensione continua a persistere all’interno della Casa Circondariale di Ivrea, dove un episodio di violenza ha turbato la routine carceraria. Un detenuto, che possiede la doppia cittadinanza italiana e tunisina, ha manifestato un comportamento violento e pericoloso dopo aver richiesto di effettuare una telefonata. Vicente Santilli, segretario nazionale per il Piemonte del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, ha fornito una dettagliata ricostruzione dei fatti, evidenziando la rapidità e l’intensità dell’escalation.

Il detenuto, una volta uscito dalla cella, ha perso il controllo, esigendo un trasferimento e, in un impeto di rabbia, ha rovesciato la scrivania di un agente, che è riuscito a evitare per poco l’aggressione. Nella confusione, l’uomo ha preso una scopa, tentando di danneggiare l’illuminazione e, spezzandone il manico, ha creato un’arma improvvisata con cui ha minacciato il personale intervenuto.

L’incidente ha messo in luce la problematica dei detenuti aggressivi e la necessità di strumenti adeguati per gestirli, al fine di mantenere l’ordine e la sicurezza all’interno degli istituti penitenziari. Santilli ha sottolineato come solo la professionalità degli agenti di polizia penitenziaria abbia impedito conseguenze più gravi.

Questo evento è stato interpretato dal dirigente sindacale come un chiaro segnale del fallimento del sistema penitenziario attuale. Il detenuto in questione era già noto per precedenti gravi incidenti, inclusi attacchi al personale, tentativi di evasione e atti vandalici. La sua recente condotta violenta non fa che confermare la sua pericolosità e la necessità di rivedere le politiche di gestione della popolazione carceraria.

19/05/2024 

Cronaca

Chivasso: paura tra i residenti delle case popolari. Pensionata seguita in casa e derubata

Chivasso, un furto che desta preoccupazione: una pensionata è stata seguita fino all’interno del suo domicilio […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Pont torna alle urne dopo il commissariamento. In campo Bonatto, Riva e Coppo

Pont Canavese si prepara a vivere una nuova fase politica dopo il commissariamento che ha fatto […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: Alberto Focilla, per 12 anni dirigente dell’Ado Moro, lascia e va in pensione

Alberto Focilla, il dirigente scolastico dell’Istituto Aldo Moro di Rivarolo, si appresta a concludere un capitolo […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Elezioni a Rivarolo Canavese: serrata sfida a tre per amministrare il comune per i prossimi 5 anni

Rivarolo Canavese si prepara a una delle sfide elettorali più significative della sua storia amministrativa recente. […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo: acquistano un’auto on line da un concessionario, ma rimangono vittime di una truffa

Un’indagine approfondita è stata avviata dai carabinieri di Rivarolo Canavese e dalla polizia postale in seguito […]

leggi tutto...

18/05/2024 

Cronaca

Pertusio: ciclista di Feletto cade dalla bicicletta. Un giovane finisce in codice rosso al Cto di Torino

Un incidente che ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Pertusio si è verificato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy