18/10/2023

Cronaca

Intercultura: sono 12 gli studenti partiti dal Canavese che soggiornano nel mondo

Ivrea

/
CONDIVIDI

Intercultura: sono 12 gli studenti partiti dal Canavese che soggiornano nel mondo

Sono dodici gli studenti partiti questa estate dal centro locale di Ivrea e Canavese: partiti con Intercultura per un’esperienza scolastica della durata di un anno, sei, tre mesi o quattro settimane nei 4 angoli del mondo. All’estero, per un anno, grazie ad una borsa di studio Itaca di Inps: Giulio in Usa, Anna in Argentina e Virginia in Danimarca. “La lingua è piuttosto difficile- racconta Virginia – ma con l’aiuto di Signe, la ragazza che lo scorso anno era ospitata qui ad Ivrea, la sto imparando. Ho recentemente partecipato anche ad una gita a Ginevra con gli altri studenti stranieri ospitati in Danimarca…è stata immersione nel mondo Afs, c’erano ragazzi da tutto il mondo”.

Giuditta abiterà invece per sei mesi in Argentina, per aver vinto la borsa Ergotech, riservata agli studenti della nostra zona: “Sono stata accolta con affetto sia in famiglia che a scuola. Emozionante il primo giorno di scuola dove mi hanno regalato una felpa uguale a quella che tutti loro indossavano.”

E per la prossima generazione di adolescenti “esploratori” di sé stessi e delle diverse culture del mondo?

Intercultura ha aperto, fino al 10 novembre, le iscrizioni per partecipare ai programmi all’estero in 60 Paesi nei 5 continenti e per richiedere una delle oltre 1000 borse di studio messe a disposizione per l’anno scolastico 2024-25. Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.intercultura.it/concorso.

È possibile, per genitori e studenti interessati, incontrare i volontari di Cl di Ivrea per avere tutte le informazioni sul concorso. lunedì 30 ottobre alle ore 20,45 ad Ivrea, Sala S. Marta in Piazza S. Marta. È da sottolineare il fatto che quest’anno è disponibile una borsa di studio messa a disposizione dai Volontari del centro locale di Ivrea, in occasione dei festeggiamenti per i cinquant’anni della loro attività Inoltre, per gli studenti degli istituti professionali e tecnici è a disposizione la borsa “A scuola in Europa”.

I programmi dall’Associazione di Volontariato che dal 1955 opera in Italia e in tutto il mondo attraverso la rete AFS Intercultural Programs consentono di frequentare una scuola locale e di vivere insieme a una famiglia selezionata. Sono rivolti a studentesse e studenti iscritti a una scuola superiore del territorio italiano, nati prioritariamente tra il 1° luglio 2006 e il 31 agosto 2009.

Il progetto educativo dell’Associazione prevede anche l’arrivo di oltre 400 adolescenti di tutto il mondo. La proposta di Intercultura si rivolge infatti non solo agli studenti, ma anche alle famiglie italiane e alle scuole che desiderano vivere un’esperienza di apertura internazionale, pur rimanendo in Italia.
Si trovano a Ivrea e Canavese, Hubert dal Canada, Non e Armi dalla Tailandia, Zoe dalla Germania e Polina dalla Russia.

In queste settimane i volontari in tutta Italia stanno ricercando e selezionando le famiglie interessate ad ospitare i ragazzi in arrivo a novembre. Le candidature possono essere inviate anche attraverso questa pagina del sito www.intercultura.it/famiglie o, per la nostra zona, contattare Marta Benzi al +39 340.381.9331.

13/06/2024 

Cronaca

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali Entrerà in vigore […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Sanità

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco Il Comune di […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria Dopo una lunga […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 14 giugno, giornata instabile e nuvolosa ma senza temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 14 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it NAZIONALE AL NORD […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy