03/07/2015

Cronaca

Inseguimento a 200 chilometri orari: in manette albanese

CONDIVIDI

Correvano a 200 chilometri orari per sfuggire all’inseguimento dei carabinieri. Una scena da film d’azione. Una velocità proibitiva che ha rischiato di provocare incidenti stradali gravissimi.

Ma alla fine i militari sono riusciti a bloccare la Lancia Delta, risultata rubata a Castellamonte, a bordo della quale si trovava un trentenne di origine albanese.

Il conducente è stato arrestato questa notte a Buriasco dai carabinieri della Compagnia di Pinerolo. I due complici, invece, si sono dileguati, favoriti dal buio. La folle corsa dell’albanese è iniziata a Villafranca ed è terminata a Buriasco.

I carabinieri hanno accuratamente perquisito l’autovettura e hanno rinvenuto un set di chiavi e attrezzi che probabilmente servivano per entrare all’interno delle abitazioni per compiere furti.

Dov'è successo?

14/08/2022 

Cronaca

Valperga: esce di strada con l’auto, colpisce un palo della luce e si ribalta. Ferito un 20enne

Ancora un incidente stradale sulle strade canavesane: l’ultimo in ordine di tempo ha avuto luogo nella […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Caluso piange Ilham, l’Oss 47enne volontaria del soccorso, vinta da un male incurabile

Aveva 47 anni Ilham Bouguerba quando si è spenta vinta da un male che non le […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Weekend di Ferragosto in Piemonte e Canavese: sono tutti balneabili i 79 lidi della regione

Gli esiti degli ultimi campionamenti effettuati da Arpa Piemonte hanno confermato che tutti i 79 lidi […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Rodallo piange la scomparsa di Piero Angela. Il Carc: Intitoliamogli il giardino in piazza S. Croce

Con la scomparsa del giornalista, conduttore televisivo e scrittore, Piero Angela, Rodallo perde un pezzo della […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy