27/02/2024

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Chivasso

/
CONDIVIDI

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom Confcommercio e rivolto agli studenti dell’Istituto Superiore “Europa Unita” di Chivasso. Il percorso di formazione e coinvolgimento sui temi dell’educazione ai consumi, sviluppato nell’ambito dei progetti messi in campo dal Distretto Urbano del Commercio per sostenere l’economia di prossimità, è realizzato da Labins, cooperativa sociale di Compagnia di San Paolo. Le finalità del percorso sono quelle di sviluppare la comprensione circa la rilevanza e la circolarità dei comportamenti del consumatore (soprattutto giovane, ma non solo) rispetto al contesto economico, culturale e sociale del suo territorio, sottolineando come i consumi individuali abbiano effetti visibili sull’intera collettività.

Grazie ad un percorso di confronto costruttivo tra i giovani studenti coinvolti e i membri della comunità rappresentanti di diverse generazioni, ruoli sociali e professioni, si avvierà una riflessione sul riconoscimento della cura del commercio come servizio per il bene comune di tutta la comunità.
Si tratta del primo laboratorio che porta i giovani delle scuole a riflettere sul ruolo e sull’importanza che il commercio riveste nelle nostre comunità. L’iniziativa che intende favorire la comprensione e attenzione al commercio di prossimità per diffondere una nuova cultura dei consumi utile a creare società inclusive, solidali e resilienti fa parte delle progettualità finanziate grazie all’aggiudicazione dei fondi stanziati tramite bando dalla Regione Piemonte.

“In una società in continuo mutamento e con scenari economici di difficile interpretazione – ha affermato il sindaco Claudio Castello – sensibilizzare ad un consumo critico è una corretta azione di crescita per tutti noi, a partire dai più giovani che più sono propensi ad adattarsi al cambiamento e meglio interpretano la necessità di un mercato meno disumanizzante. Se si vuole vivere in modo sostenibile, non si può evitare di esaminare il proprio comportamento di consumo e di acquisto. Consumare consapevolmente significa soprattutto comprare in modo più selettivo e tenere d’occhio le condizioni ecologiche e sociali di produzione dei prodotti, imparando a sostenere i principi del risparmio, riuso e riciclo”.

“Ringrazio i professionisti e gli Uffici che hanno seguito con competenza e dedizione questa attività – ha commentato l’assessora al Commercio Chiara Casalino -, ma soprattutto ringrazio gli studenti che hanno messo in gioco il loro interesse e le loro energie su un tema importante come il consumo consapevole. I nostri stili di vita, le nostre scelte, i nostri comportamenti anche di acquisto hanno un impatto economico, sociale e culturale sul territorio. In questo senso, il laboratorio sul consumo consapevole è una esperienza ricca di stimoli per la comunità del Distretto Urbano del commercio di Chivasso”.

“Sempre più giovani – ha spiegato la presidente di Ascom Confcommercio Torino Maria Luisa Coppa- effettuano principalmente acquisti on line o si ritrovano nei Centri Commerciali per passare il proprio tempo libero. Con questo percorso vogliamo provare a far riflettere i nostri ragazzi sull’impatto che le scelte di acquisto e consumo quotidiane possono avere sulla vitalità delle nostre città e su come, la collaborazione tra Amministrazione, Scuola, Imprese e Cittadini possa contribuire a creare comunità più unite”.

“Ho apprezzato moltissimo l’attenzione dei ragazzi che abbiamo incontrato nell’Istituto Europa Unita, ed il loro interesse per il mondo delle nostre imprese – ha detto il presidente di Ascom Chivasso Carlo Nicosia -. Siamo consapevoli dei cambiamenti delle abitudini d’acquisto soprattutto per le giovani generazioni ma sono certo che, ascoltandoci reciprocamente, riusciremo a dare sempre più vivacità ed attrattività alle vie ed alle piazze della nostra città”.

14/04/2024 

Cronaca

Dopo lo scontro con Masina durante il Derby della Mole, il portiere della Juve Szczesny operato a Chivasso

In un drammatico episodio avvenuto durante gli ultimi istanti del derby della Mole, il portiere della […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Rivarolo-Pont Canavese: in vista della riapertura soppressi i passaggi a livello e due stazioni

Entro la fine dell’anno si aprirà un nuovo capitolo per la ferrovia Rivarolo-Pont: incontri cruciali tra […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Chivasso: sfonda la vetrina di un negozio di abbigliamento per rubare delle scarpe. Arrestato

Dopo aver effettuato un furto notturno, un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Due Postamat esplodono nella notte a Strambino e San Giusto Canavese: bottino da 70mila euro

Nella quiete notturna del Canavese, un’esplosione ha squarciato il silenzio seguita dal rombo di un veicolo […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy