28/02/2024

Sport

Il Canavese “Terra di ciclismo”. il 13 marzo torna la classica “Milano-Torino” con arrivo a Salassa

Salassa

/
CONDIVIDI

Il Canavese si conferma un punto di riferimento nel panorama del ciclismo italiano con l’arrivo della prestigiosa Milano-Torino il prossimo 13 marzo 2024, una grande classica che anticipa il Giro d’Italia, confermando così la regione come una “terra di ciclismo”.

L’annuncio del percorso della 105ª edizione della Milano-Torino, sponsorizzata da Crédit Agricole, è stato fatto oggi, mercoledì 28 febbraio confermando che la corsa prenderà il via da Rho, come nel 2023, per concludersi a Salassa dopo un affascinante e altalenante percorso di 177 chilometri.

La gara, che rappresenterà un importante test in vista della Milano-Sanremo, avrà una prima parte del percorso prevalentemente pianeggiante, attraversando l’alta pianura padana e toccando località come Magenta, Novara e Vercelli. Successivamente, il tracciato diventerà più ondulato nel cuore del Canavese, con asperità degne di nota che metteranno alla prova gli atleti.

Numerosi Comuni del Canavese saranno interessati dal passaggio della corsa, tra cui Cossano, Caravino, Strambino, Romano, Scarmagno, San Martino, Torre, Agliè, Ciconio, Rivarolo, Favria, Busano, Rivara, Prascorsano, Cuorgnè, Colleretto Castelnuovo, Castellamonte, Ozegna e appunto Salassa.

Il percorso includerà due salite significative: da Rivara a Prascorsano, con pendenze fino al 9%, e la salita di Colleretto Castelnuovo, meno impegnativa ma comunque significativa. L’arrivo a Salassa sarà il culmine di una giornata di entusiasmo e sport, arricchita da iniziative collaterali che coinvolgeranno l’intera comunità, grazie agli sforzi congiunti delle autorità locali e della Regione Piemonte.

Roberta Bianchetta, sindaco di Salassa, ha aggiunto: “La Milano-Torino rappresenta una grandissima opportunità per tutto il territorio del Canavese. Abbiamo lavorato in sinergia per far modo che tutta la comunità, e i paesi toccati dalla corsa, possano godere pienamente dell’evento. Siamo elettrizzati in vista del 13 marzo, giorno in cui realizzeremo tante iniziative collaterali che coinvolgeranno persone di tutte le fasce d’età. L’arrivo a Salassa è stato finanziato con il contributo della Regione Piemonte”.

Fabrizio Ricca, assessore allo Sport della Regione Piemonte, ha commentato: “Il grande ciclismo è di casa in Piemonte e questa competizione che attraverserà nuovamente le sue strade è la dimostrazione di quanto il nostro territorio creda in questa disciplina agonistica. La Milano-Torino è una gara che si è ritagliata affetto e ammirazione da parte degli appassionati di ciclismo e siamo certi che anche quest’anno ci regalerà grandi emozioni”.

 

14/04/2024 

Cronaca

Dopo lo scontro con Masina durante il Derby della Mole, il portiere della Juve Szczesny operato a Chivasso

In un drammatico episodio avvenuto durante gli ultimi istanti del derby della Mole, il portiere della […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Rivarolo-Pont Canavese: in vista della riapertura soppressi i passaggi a livello e due stazioni

Entro la fine dell’anno si aprirà un nuovo capitolo per la ferrovia Rivarolo-Pont: incontri cruciali tra […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Chivasso: sfonda la vetrina di un negozio di abbigliamento per rubare delle scarpe. Arrestato

Dopo aver effettuato un furto notturno, un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Due Postamat esplodono nella notte a Strambino e San Giusto Canavese: bottino da 70mila euro

Nella quiete notturna del Canavese, un’esplosione ha squarciato il silenzio seguita dal rombo di un veicolo […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy