30/10/2021

Cronaca

Il Canavese non vuole le scorie nucleari. Sabato 6 novembre manifestazione di protesta a Mazzè

CONDIVIDI

Una manifestazione di protesta organizzata per esprimere la propria opposizione alla eventuale individuazione del territorio di Mazzè come sito di stoccaggio per le scorie nucleari e alla quale prenderanno parte i sindaci di Rondissone, Mazzè, Chivasso e Caluso, l’ex vicesindaco della Città Metropolitana Marco Marocco e il Comitato Spontaneo “Io mi rifiuto”. Il ritrovo per chiunque vorrà prendere parte alla manifestazione è fissato alle 14,30 di sabato 6 novembre presso i Campi Sportivi in strada provinciale per Mazzè. Al termine è prevista una conferenza stampa. La manifestazione di protesta ha lo scopo di “rivendicare l’assoluta inadeguatezza tecnica e logistica, evidenziando che il nostro territorio – sostengono i promotori – è ancora a pieno titolo tra i siti ritenuti più idonei, è necessaria una presa di posizione forte da parte della società civile”.

Venerdì 5 novembre presso il Palaeventi di Mazzè alle ore 21,00 avrà luogo un incontro pubblico al quale prenderanno parte i sindaci del territorio, il professor Corrado Cigolini dell’Università di Torino, il professor Mondino Borgogno Enrico dell’Università di Torino, l’architetto Andrea Zavattaro membro della Commissione Intercomunale, l’ingegnere Stefano Anzola, membro della medesima Commissione e l’ex vicesindaci della Città Metropolitana di Torino Marco Marocco.

Nel corso dell’incontro saranno discusse le relazioni tecniche presentate alla Sogin Spa responsabile del procedimento Cnapi (Carta nazionale delle Aree potenzialmente Idonee), oltre che al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero della Transizione Ecologica. Verranno inoltre diffusi i risultati del contributo scientifico pubblicato sulla rivista internazionale “Lande”, dal titolo “Localizzazione del Deposito Nazionale di Scorie Nucleari: questioni aperte e perplessità legate all’analisi di documenti “open-source” relativi al sito T-10.

27/02/2024 

Cronaca

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Villanova Canavese. Una famiglia si occuperà di Lorenzo

In una fredda sera dello scorso mese di gennaio, una scena toccante ha avuto luogo nelle […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Attimi di terrore a Bajo Dora per la caduta di massi dal fianco della montagna. Nessun ferito

Attimi di apprensione hanno scosso la tranquillità di Bajo Dora nella tarda serata di ieri, lunedì […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Ivrea, grazie a C.Next rinascono le Officine Ico, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”

In una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 26 febbraio, il management di C.Next Ivrea […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 28 febbraio, ancora pioggia, acquazzoni e neve a bassa quota

Queste le previsioni del tempo per domani, mercoledì 28 febbraio, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Caselle, nuovi voli Ryanair per Reggio Calabria e Crotone. Torino è collegata con tutti gli scali calabresi

Si amplia il network di destinazioni di Torino Airport per la stagione estiva 2024: lo scalo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy