01/10/2015

Cronaca

Il calciatore morto in campo aveva una cardiopatia congenita. Nei guai un medico

Ivrea

/
CONDIVIDI

Per Olga Veglia, il medico che ha effettuato ieri pomeriggio l’autopsia sulla salma di Roberto D’Orlando, il giocatore morto a causa di una crisi cardiaca nel corso di una partita di calcio non ci sono dubbi: l’uomo era affetto da una cardiopatia congenita.

Il medico che aveva rilasciato il certificato di idoneità sportiva, un noto professionista di Settimo Torinese, è stato indagato per omicidio colposo. Roberto D’Orlando, 45 anni, residente a Collegno, era stato colpito da un malore dieci giorni fa, a pochi minuti dalla fine di una partita tra “Gli Amici del Brandizzo”e la “Foglizzese” che militano nel campionato Veterani del Csi di Ivrea. La procura eporediese, dopo aver acquisito il referto dell’esame autoptico ha “scongelato”  nella tarda mattinata di oggi il nulla osta per i funerali che lo scorso sabato erano stati bloccati per consentire l’esame autoptico disposto dalla magistratura.

Roberto D’Orlando, artigiano di professione, lascia la moglie e due figli.

Dov'è successo?

22/10/2020 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Salassa: precipita da un capannone. 70enne ricoverato al Cto

È precipitato dal capannone in ristrutturazione: protagonista di un grave incidente sul lavoro è in uomo […]

leggi tutto...

22/10/2020 

Sanità

Al via in Piemonte i test rapidi per il Coronavirus nelle farmacie, negli ospedali e negli ambulatori

In Piemonte inizia da subito l’utilizzo dei test rapidi per individuare le persone positive al Coronavirus: […]

leggi tutto...

22/10/2020 

Cronaca

Forno: coltelli made in Italy prodotti in Cina. Scoperta frode milionaria. 3 imprenditori nei guai

L’etichetta parlava di «Made in Italy», di fatto però, i milioni di articoli sequestrati dalla Guardia […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy