01/10/2015

Cronaca

Il calciatore morto in campo aveva una cardiopatia congenita. Nei guai un medico

Ivrea

/
CONDIVIDI

Per Olga Veglia, il medico che ha effettuato ieri pomeriggio l’autopsia sulla salma di Roberto D’Orlando, il giocatore morto a causa di una crisi cardiaca nel corso di una partita di calcio non ci sono dubbi: l’uomo era affetto da una cardiopatia congenita.

Il medico che aveva rilasciato il certificato di idoneità sportiva, un noto professionista di Settimo Torinese, è stato indagato per omicidio colposo. Roberto D’Orlando, 45 anni, residente a Collegno, era stato colpito da un malore dieci giorni fa, a pochi minuti dalla fine di una partita tra “Gli Amici del Brandizzo”e la “Foglizzese” che militano nel campionato Veterani del Csi di Ivrea. La procura eporediese, dopo aver acquisito il referto dell’esame autoptico ha “scongelato”  nella tarda mattinata di oggi il nulla osta per i funerali che lo scorso sabato erano stati bloccati per consentire l’esame autoptico disposto dalla magistratura.

Roberto D’Orlando, artigiano di professione, lascia la moglie e due figli.

Dov'è successo?

19/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: in calo i contagi. Oggi sono 687 nuovi casi. 33 i decessi. 1.666 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Inaugurato il maxi hub vaccinale all’aeroporto di Caselle che somministrerà fino a mille dosi al giorno

È stato inaugurato nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile, il nuovo hub vaccinale all’interno dell’aeroporto […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sport

Grande rimonta in Portogallo: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia è secondo al MotoGp

Il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia ha stupito ancora una volta l’agguerrito mondo del MotoGp. Domenica […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy