06/05/2024

Eventi

Il Lions Club Alto Canavese compie 50 anni e i soci incontrano in Vaticano Papa Francesco

Canavese

/
CONDIVIDI

Per le celebrazioni dei primi 50 anni del Lions Club Alto Canavese il Presidente Pietro Tomaino ha organizzato una trasferta a Roma con più di 50 partecipanti tra soci e loro familiari. Martedì 23 aprile, grazie all’interessamento del socio Generale Guglielmo Luigi Miglietta, attualmente alla guida delle Forze Nato, il club è stato accolto all’interno del Palazzo del Quirinale con una visita guidata che ha fatto ammirare opere d’arte e documenti di grande valenza storica, quali una copia originale della Costituzione Italiana e le schede del Referendum Monarchia o Repubblica, con l’accompagnamento dal tenente colonnello Alessandro Ciccarese, appositamente giunto dall’Olanda, facendo consegnare al Presidente Mattarella un guidoncino del cinquantennale del club e una copia del libro “Ceramiche di Castellamonte” realizzato dalla socia Sandra Baruzzi ed un’opera raffigurante la Rotonda Antonelliana del ceramista Roberto Perino.

Il giorno successivo, grazie all’intervento del socio Cardinal Arrigo Miglio, la folta delegazione canavesana ha potuto assistere in piazza San Pietro all’udienza pubblica del Santo Padre e il presidente Tomaino, insieme alla moglie Angela, ha potuto incontrare personalmente Papa Francesco per consegnargli il guidoncino del club e una copia del libro realizzato dagli alunni delle scuole canavese, ancora in distribuzione, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Croce Rossa di Rivarolo Canavese. Al Santo Padre è stato altresì donato un piatto in ceramica realizzato dal socio Roberto Perino raffigurante la “Madonna del Nespolo” e una copia del disegno vincitore del concorso “Un Poster per la pace” dell’alunna Sofia Caretto di Cuorgnè.

La trasferta è proseguita con la visita tra l’altro ai Musei Vaticani e ai Fori Imperiali, realizzando anche una serata di incontro e confronto con il Lions Club Roma ed il suo presidente Federico Berti al quale è stato omaggiato un pezzo unico della ceramista Sandra Baruzzi.

Il bilancio della trasferta romana è molto positivo perché i soci hanno potuto consolidare ulteriormente il loro spirito di gruppo e di servizio, e soprattutto ascoltare e far tesoro delle parole pronunciate dal Santo Padre: “Il bene ha bisogno di gentilezza. La superbia nasce da una presenza ingombrante del nostro io. La superbia è un veleno potente che ne basta una goccia per rovinare quanto c’è di bene. Apriamo il cuore allo Spirito Santo che risveglia la speranza in noi. Un cuore indurito Dio lo intenerisce con il suo amore”.

19/05/2024 

Cronaca

Chivasso: paura tra i residenti delle case popolari. Pensionata seguita in casa e derubata

Chivasso, un furto che desta preoccupazione: una pensionata è stata seguita fino all’interno del suo domicilio […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Pont torna alle urne dopo il commissariamento. In campo Bonatto, Riva e Coppo

Pont Canavese si prepara a vivere una nuova fase politica dopo il commissariamento che ha fatto […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: Alberto Focilla, per 12 anni dirigente dell’Ado Moro, lascia e va in pensione

Alberto Focilla, il dirigente scolastico dell’Istituto Aldo Moro di Rivarolo, si appresta a concludere un capitolo […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Elezioni a Rivarolo Canavese: serrata sfida a tre per amministrare il comune per i prossimi 5 anni

Rivarolo Canavese si prepara a una delle sfide elettorali più significative della sua storia amministrativa recente. […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo: acquistano un’auto on line da un concessionario, ma rimangono vittime di una truffa

Un’indagine approfondita è stata avviata dai carabinieri di Rivarolo Canavese e dalla polizia postale in seguito […]

leggi tutto...

18/05/2024 

Cronaca

Pertusio: ciclista di Feletto cade dalla bicicletta. Un giovane finisce in codice rosso al Cto di Torino

Un incidente che ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Pertusio si è verificato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy