14/02/2024

Eventi

I Diavoli vincono l’odierna edizione del Carnevale di Ivrea. Secondi i Mercenari e terza La Morte

Ivrea

/
CONDIVIDI

Dopo quattro giorni di festa, colori e tradizione, si è conclusa ieri, martedì 13 febbraio, l’edizione 2024 dello Storico Carnevale di Ivrea, che ha visto protagonista la Battaglia delle arance, lo spettacolare scontro tra le nove squadre di aranceri a piedi e i carri da getto trainati da cavalli. Una manifestazione che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta Italia e dall’estero, attratti dalla storia, dalla cultura e dal folklore di una città che rivive il suo passato medievale.

La giornata finale è stata caratterizzata da un clima mite e soleggiato, che ha favorito la partecipazione del pubblico e l’entusiasmo dei partecipanti. Il Corteo Storico, composto da oltre 300 figuranti in costume d’epoca, ha sfilato per le vie del centro, ripercorrendo le tappe della rivolta popolare contro il tiranno che diede origine alla Battaglia delle arance. Il momento più atteso è stato quello della proclamazione dei vincitori, avvenuta in piazza Ottinetti alle ore 18:46, alla presenza delle autorità civili e militari.

La classifica delle squadre a piedi ha premiato i Diavoli Aranceri, che hanno conquistato il primo posto grazie alla loro abilità, resistenza e spirito di squadra. Al secondo posto si sono piazzati i Mercenari Aranceri, seguiti dagli Aranceri della Morte al terzo posto.

Per i carri da getto pariglie, il primo premio assoluto è andato al numero 43, gli Aranceri del Centro Storico, mentre per i carri da getto tiri a quattro il primo premio assoluto è stato assegnato alla lettera G, gli Scudieri del Re. Oltre alla classifica generale, sono stati assegnati anche i premi per i cavalli, i finimenti, la guida, l’allestimento e il design dei carri.

La festa si è poi spostata in piazza di Città, dove i vincitori hanno celebrato il loro successo con canti, balli e brindisi. Il Carnevale di Ivrea 2024 si è così concluso con un bilancio positivo, sia per l’organizzazione che per la partecipazione.

Un evento che ha saputo coniugare tradizione e innovazione, valorizzando il patrimonio culturale e identitario di una città orgogliosa della sua storia.

18/04/2024 

Cronaca

Viabilità: divieto di transito per lavori sulla strada provinciale 247 di “Case Levra” a Corio

Per consentire l’esecuzione di lavori per ovviare ad un cedimento del rilevato stradale, che ha prodotto […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Eventi

Asl T04: domenica 21 aprile al via la “Camminata della Pace” a passo lento tra Ciriè e Lanzo

Nel contesto del programma per la diffusione dei gruppi di cammino, sviluppato e coordinato dal Servizio […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Canavese: traffico illecito di rifiuti. Sequestrate in un deposito 800 tonnellate di pneumatici

I funzionari del Reparto Antifrode dell’Ufficio delle Dogane di Torino, insieme ai Carabinieri della Stazione di […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Dramma sulla strada a Borgaro Torinese: auto travolge una bicicletta. Muore una ciclista

Una donna di 55 anni residente a Borgaro, è stata vittima di un incidente mortale mentre […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 19 aprile, tempo instabile e con temperature in aumento

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 19 aprile, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Caselle: passeggero stroncato da infarto sul volo per Lamezia. Due medici hanno tentato di salvarlo

Ieri, mercoledì 17 aprile durante un volo decollato dall’aeroporto di Torino-Caselle e diretto a Lamezia Terme, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy