12/07/2015

Cronaca

I carabinieri sventano un Rave Party sulle sponde dell’Orco a San Benigno

San Benigno Canavese

/
CONDIVIDI

Sono giunti da tutto il Piemonte per partecipare ad uno dei tanti “Rave party” che puntualmente hanno luogo in Canavese.

E questa mattina, i carabinieri ne hanno sventato uno sulle rive del torrente Orco, nel territorio di San Benigno e più precisamente in località “Bruciata” dove si erano dati appuntamenti una cinquantina di giovani decisi a divertirsi ad oltranza.

Ma il diavolo ci ha messo lo zampino e alcuni abitanti della frazione, allarmati dal continuo andirivieni di persone, hanno avvisato i carabinieri. Sul luogo di sono immediatamente recati i carabinieri di Venaria e i colleghi della Tenenza di Chivasso che hanno identificato e perquisito una ventina di ragazzi.

Uno di questi, 15 anni appena, residente a Favria Canavese è stato trovato in possesso di 5,5 grammi di hashish ed è stato denunciato a piede libero per possesso di sostanze stupefacenti.

Dov'è successo?

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy