18/06/2017

Cronaca

Cuorgnè, i carabinieri arrestano l’aggressore minorenne del giovane ferito in via Arduino

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

A Cuorgnè i carabinieri della locale stazione hanno bloccato e condotto in caserma il marocchino di 17 anni, che a seguito di una lite per futili motivi, alle 18.00 circa, sotto i portici di via Arduino ha ferito gravemente con una bottiglia rotta un connazionale di 25 anni, che è stato trasportato all’ospedale di Cuorgnè  non in pericolo di vita.

E’ accaduto nel pomeriggio di oggi domenica 18 giugno intorno alle 17,30 nella centralissima via Arduino a Cuorgnè. Il ragazzo è stato bloccato poco dopo la lite sfociata nella sanguinosa aggressione.

Per cause ancora in via di accertamento da parte dei carabinieri, il giovane di 25 anni è stato ripetutamente colpito al viso al collo, (uno delle ferite ha sfiorato l’arteria giugulare) alle braccia e all’addome. Le sue condizioni di salute sono state giudicate dai medici del pronto soccorso di Cuorgnè, dove è stato trasportato dalla Croce Bianca del Canavese, gravi ma non corre immediato pericolo di vita.

Il personale sanitario sta valutando l’opportunità dettata dalla gravità delle ferite inferte, di trasportare il ferito con l’eliambulanza in un ospedale torinese.

Dov'è successo?

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ivrea: i vandali danneggiano durante la notte la biglietteria del Gtt. Indagini in corso

Raid notturno dei vandali a Ivrea. Questa volta oggetto della devastazione è stato l’ufficio biglietteria Gtt […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Cascina a fuoco in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. Distrutte 350 rotoballe di fieno

Ore di palpabile paura in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, per un vasto incendio divampato, intorno alle […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Cronaca

Rivarolo Canavese, strage di corso Italia: nuova perizia psichiatrica per il killer Renzo Tarabella

Una nuova perizia psichiatrica su Renzo Tarabella, il pensionato oggi 84enne che il 10 aprile 2021 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy