08/04/2023

Eventi

Gli alunni della primaria coloreranno il parco giochi “della Pace” in via Oglianico a Rivarolo

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Gli alunni della primaria coloreranno il parco giochi “della Pace” in via Oglianico a Rivarolo

Venerdì 14 aprile 2023, il parco giochi “della Pace”, con ingressi in via Oglianico e in via Colombo a Rivarolo Canavese, accoglierà il secondo intervento artistico previsto dal progetto “Parchi giochi diffusi” ideato dalla Città di Rivarolo Canavese e realizzato grazie al contributo della Regione Piemonte. Dalle 14.00 alle 17.30 bambini e ragazzi potranno ridisegnare alcuni spazi del parco durante il laboratorio condotto dall’illustratrice eporediese Elena Mirandola, con gli educatori di Andirivieni SCS e gli attori di Pandorama APS. La partecipazione è libera e per usare colori e pennelli senza incertezze sono consigliati abiti “sporcabili”. Per informazioni è possibile contattare il n. 333/5400493. Le attività inizieranno al mattino con due classi di scuola primaria dell’Istituto “Immacolata Concezione” e con una classe secondaria di primo grado dell’I.C. “Guido Gozzano”.

Nella prima tappa del progetto, a fine marzo presso il parco giochi “Iqbal Masih” di via Uligini, le quinte A-B-C-D di scuola primaria “Elisabetta Gibellini Vallauri” e i partecipanti degli incontri pomeridiani del centro famiglie “Facciamo Centro” di Rivarolo hanno realizzato un dipinto murale e alcuni interventi artistici sulla pavimentazione. L’illustratrice Elena Mirandola, con esperienza in laboratori per l’infanzia e reduce dal nuovo murale per Ivrea Capitale del Libro presso il Movicentro, ha coordinato l’attività insieme agli educatori della società cooperativa Andirivieni e agli attori dell’associazione di promozione sociale Pandorama, già organizzatrice dell’Alfred Clown Festival di Bosconero.

Il parco di via Uligini nel 2008 era stato dedicato a Iqbal Masih dal Consiglio Comunale dei Ragazzi. Nato in Pakistan nel 1983, Iqbal a quattro anni fu venduto dal padre come schiavo a un fabbricante di tappeti. Dopo anni terribili di lavoro, incatenato a un telaio per oltre dodici ore al giorno, Iqbal scappò insieme ad altri bambini e nel giro di poco tempo diventa il simbolo e il portavoce di migliaia di bambini sfruttati. Ma la sua libertà durò poco: il 16 aprile 1995 viene assassinato da killer legati alla mafia pakistana dei tappeti. Il murale di via Uligini ne richiama idealmente la storia.
“Considerando l’opportunità del bando promosso dalla Regione Piemonte per promuovere l’utilizzo dei parchi pubblici, anche in prospettiva di superamento delle limitazioni della pandemia – ricorda il sindaco Alberto Rostagno -. Lo scorso settembre il Settore Lavori Pubblici ha elaborato un progetto, condiviso negli intenti anche con il Ciss 38, per favorire i bambini nel riappropriarsi degli spazi all’aria aperta, arricchendo la dimensione del gioco con elementi di progettualità artistica ed educativa”. È stato avviato anche un programma di censimento e ispezione periodica delle aree gioco, di modo da programmare più efficacemente le manutenzioni delle attrezzature.

“In via Uligini l’entusiasmo dei bambini è stato sorprendente – commenta Ilaria Grasso di cooperativa Andirivieni evidenziando la favorevole dinamica attivata nel quartiere -. Molti residenti durante i due giorni sono ritornati più volte per seguire l’andamento degli interventi artistici, auspicando un maggior rispetto dello spazio pubblico da parte soprattutto degli adulti”.
Per raccogliere informazioni e suggerimenti sull’uso dei parchi giochi rivarolesi, è stato aperto un questionario compilabile al link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfjta_wzmlnTo04gciCpXGLAQknm-poopDN8JaxMG2VDeyDgA/viewform

(Immagini Andirivieni Scs)

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomade. 41enne arrestato da carabinieri e polizia

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomadi. 41enne arrestato da carabinieri e […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve negli ultimi vent’anni

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve da vent’anni In un’inversione […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai passeggeri

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il clima è ancora ancora instabile. Domani, sabato 15 giugno, possibili acquazzoni

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 15 giugno elaborate dal centrometoitaliano.it NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy