17/01/2024

Cronaca

Front: addio Riccardo Battilossi, il ciabattino che produceva scarpini per i campioni del ciclismo

Front

/
CONDIVIDI

Front: addio Riccardo Battilossi, il ciabattino che produceva scarpini per i campioni del ciclismo

È morto Riccardo Battilossi, il “Ciabattino dei Ciclisti” che ha calzato per decenni i campioni del pedale. L’ex calzolaio e ciclista dilettante si è spento a 90 anni nella Rsa – Fondazione Ingegner G. Destefanis a Front Canavese, dove era ricoverato da tempo per problemi di salute. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto nel mondo del ciclismo torinese, che lo ricorda come un artigiano di talento e un appassionato di sport.

Battilossi (bella foto con gli occhiali) era nato a Torino il 2 gennaio 1934 e fin da giovane aveva coltivato la passione per il ciclismo, partecipando a diverse gare in bicicletta, pur continuando a lavorare come calzolaio. Ben presto si rese conto di non avere le doti per diventare un professionista, ma non abbandonò il suo sogno: si dedicò alla produzione di scarpini da corsa, che realizzava con il suo marchio personale “Riccardo Battilossi”. Fu il primo in Piemonte a fabbricare questo tipo di calzature, che divennero famose e richieste da molti corridori.

Tra i suoi clienti e amici ci furono Nino Defilippis, Angelo Conterno, Tino Coletto, Franco Balmanion, Italo Zilioli e tanti altri campioni del pedale, tra cui Felice Gimondi (nella foto), Freddy Maertens, Roger De Vlaeminck ed anche Eddy Merckx. Battilossi non cedette mai il suo marchio a nessuna multinazionale, nemmeno all’Adidas, che gli fece una proposta allettante quando decise di ritirarsi dall’attività. Il suo negozio di Torino fu per anni un luogo di incontro e di scambio per i ciclisti professionisti e gli appassionati.

Battilossi lascia la moglie, che è stata la sua compagna di vita, e il figlio Roberto. Il suo funerale si terrà domani mattina alle ore 10 nella Chiesa San Domenico Savio di Torino. La salma partirà dalla Casa di Riposo di Front dove verrà omaggiata da una corona di fiori inviata dall’Associazione Ciclistica Torinese.

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Caselle, nuovi voli Ryanair per Reggio Calabria e Crotone. Torino è collegata con tutti gli scali calabresi

Si amplia il network di destinazioni di Torino Airport per la stagione estiva 2024: lo scalo […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Sanità

Cuorgné: sinergia tra Medicina e il Distretto per potenziare la collaborazione ospedale-territorio

La sinergia tra ospedale e territorio, nello specifico tra la Medicina dell’Ospedale di Cuorgnè e il […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Chivasso: ribaltano l’armadietto e scrivono frasi offensive contro un delegato. La Fim-Cisl: “Atto vile”

La Fim-Cisl Torino e Canavese ha espresso indignazione per un grave atto intimidatorio subito da Massimo […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Sanità

Ivrea: aggressioni in pronto soccorso al personale sanitario. “In tre anni non si è fatto nulla”

Le recenti e drammatiche aggressioni avvenute nei pronto soccorso di Ivrea nel mese di febbraio hanno […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, martedì 27 febbraio, ancora acquazzoni e piogge sparse in Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 26 febbraio, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy