01/10/2015

Politica

Forno, infuria la polemica sul trasferimento della caserma dei carabinieri all’ex Obert

Forno Canavese

/
CONDIVIDI

Spostare la caserma (ormai inadeguata) dei carabinieri nell’ex Area Obert? Alla maggioranza di governo la proposta, neanche tanto provocatoria avanzata dall’opposizione, e nella fattispecie dal Gruppo “Ricostruire Forno Insieme”, non è che piaccia più di tanto. La mozione doveva essere uno dei punti centrali si sarebbe dovuta focalizzare la discussione nel corso del consiglio comunale che ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di ieri.

Un tema interessante e sentito dato che l’attuale caserma dei carabinieri di Forno è ormai inadeguata e versa in condizioni poco consone alla dignità di un’istituzione come quella dell’Arma. A dimostrazione di quanto il problema stia a cuore anche agli uomini dell’Arma è stata significativa la presenza in Consiglio comunale del comandante della locale stazione, maresciallo Giannicola Di Carluccio. La mozione della minoranza mirava a impegnare sindaco e giunta a riqualificare quei locali che il Comune ha pagato quasi a peso d’oro e fare in modo che i carabinieri potessero disporre di una sistemazione maggiormente adeguata di quella attuale.

La mozione, in sostanza non è stata neanche presa nella dovuta considerazione. Il primo cittadino Giuseppe Boggia ha liquidato la questione limitandosi a fare un lungo elenco degli impedimenti che non consentirebbero di mettere in pratica il suggerimento. L’ostacolo più difficoltoso da superare, a detta del sindaco, è la presenza in quei locali dei materiali che sono stati sottoposti a sequestro giudiziario dopo il fallimento dell’ex Consorzio Asa di Castellamonte. Una motivazione che la minoranza ha stizzosamente giudicato strumentale.

Dov'è successo?

30/06/2022 

Cronaca

Dramma a Castellamonte: il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato nel Canale di Caluso. Indagini in corso

Il corpo senza vita di un uomo, del quale non sono state rese note le generalità, […]

leggi tutto...

30/06/2022 

Cronaca

Lauriano Po: per i funerali di Leonardo del Vecchio, fondatore della Luxottica, si ferma la produzione

Erano gli occhiali preferiti di grandi divi del cinema come Steve Mc Quinn e Marcello Mastroianni: […]

leggi tutto...

29/06/2022 

Sanità

Aborto: l’assessore regionale alla Sanità Icardi: “Saranno garantiti gli interventi a Ciriè, Chivasso e Ivrea”

Rispondendo ad un’interrogazione nel pomeriggio di ieri, martedì 28 giugno in Consiglio regionale, l’assessore alla Sanità […]

leggi tutto...

29/06/2022 

Politica

Bruxelles: il presidente del Piemonte Cirio eletto Capo della delegazione Italiana al Comitato delle Regioni

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio è il nuovo Capo della delegazione italiana al Comitato […]

leggi tutto...

29/06/2022 

Cronaca

Baldissero: ancora un incidente sul Ponte Preti. Scontro tra due camion. Ferito un conducente

Ennesimo incidente sulla strada “Pedemontana” all’ingresso del “ponte Preti” nel tratto di strada che collega Strambinello […]

leggi tutto...

29/06/2022 

Politica

Quaranta comuni del Torinese esclusi dai fondi del Pnrr. Forza Italia: “La Regione solleciti il Governo”

Nella mattinata di oggi, mercoledì 29 giugno, in Consiglio regionale è stato discusso il question time […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy