01/10/2015

Politica

Forno, infuria la polemica sul trasferimento della caserma dei carabinieri all’ex Obert

Forno Canavese

/
CONDIVIDI

Spostare la caserma (ormai inadeguata) dei carabinieri nell’ex Area Obert? Alla maggioranza di governo la proposta, neanche tanto provocatoria avanzata dall’opposizione, e nella fattispecie dal Gruppo “Ricostruire Forno Insieme”, non è che piaccia più di tanto. La mozione doveva essere uno dei punti centrali si sarebbe dovuta focalizzare la discussione nel corso del consiglio comunale che ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di ieri.

Un tema interessante e sentito dato che l’attuale caserma dei carabinieri di Forno è ormai inadeguata e versa in condizioni poco consone alla dignità di un’istituzione come quella dell’Arma. A dimostrazione di quanto il problema stia a cuore anche agli uomini dell’Arma è stata significativa la presenza in Consiglio comunale del comandante della locale stazione, maresciallo Giannicola Di Carluccio. La mozione della minoranza mirava a impegnare sindaco e giunta a riqualificare quei locali che il Comune ha pagato quasi a peso d’oro e fare in modo che i carabinieri potessero disporre di una sistemazione maggiormente adeguata di quella attuale.

La mozione, in sostanza non è stata neanche presa nella dovuta considerazione. Il primo cittadino Giuseppe Boggia ha liquidato la questione limitandosi a fare un lungo elenco degli impedimenti che non consentirebbero di mettere in pratica il suggerimento. L’ostacolo più difficoltoso da superare, a detta del sindaco, è la presenza in quei locali dei materiali che sono stati sottoposti a sequestro giudiziario dopo il fallimento dell’ex Consorzio Asa di Castellamonte. Una motivazione che la minoranza ha stizzosamente giudicato strumentale.

Dov'è successo?

24/11/2020 

Economia

Covid Piemonte: dalla Regione una web tax per sostenere il commercio locale e di prossimità

Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della web tax per i colossi […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Ivrea, Fava (Lega): “Basta con i campanilismi. Il nuovo ospedale servirà tutto il territorio”

Il nuovo ospedale di Ivrea? È la cosa più desiderata dagli utenti e la più divisiva […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Emergenza Covid in Piemonte: sono 2.070 i nuovi contagi. 73 decessi. 1.845 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,00 di oggi, martedì 24 novembre, […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Economia

Canavese: forse “salterà” la stagione invernale. I gestori degli impianti sciistici: Così falliremo”

Sale l’apprensione rispetto alle posizioni del Governo che sembrerebbe orientato ad escludere la possibilità di aprire […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Emergenza Covid in Canavese: sono 407 i ricoverati nelle strutture ospedaliere dell’Asl T04

Sono 407 i ricoverati risultati positivi al Covid negli ospedali dell’Asl To4 e in quello di […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Covid: la Regione Piemonte ha contrattualizzato 4.561 operatori sanitari per far fronte all’emergenza

Sono 4.561 gli operatori sanitari aggiuntivi e attualmente attivi che il Piemonte ha contrattualizzato dall’inizio della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy