23/01/2024

Sport

Festa sulla Neve a Usseglio: la Città metropolitana mette a disposizione dei turisti il bus-navetta gratuito

Usseglio

/
CONDIVIDI

Festa sulla Neve a Usseglio: la Città metropolitana mette a disposizione dei turisti il bus-navetta gratuito

La Città metropolitana di Torino agevolerà nuovamente i turisti che intendono rinunciare ad utilizzare la propria auto per andare in montagna, mettendo a disposizione l’ormai tradizionale bus navetta gratuito da Torino ad Usseglio e ritorno, finanziato nell’ambito del PUMS, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. L’iniziativa offrirà un sostegno organizzativo concreto alla Festa sulla Neve con le racchette in programma sabato 10 e domenica 11 febbraio ad Usseglio.

La navetta con prenotazione obbligatoria sarà a disposizione anche nelle due domeniche precedenti la Festa sulla Neve e nella domenica successiva.
Ricapitolando: nelle domeniche 28 gennaio, 4, 11 e 18 febbraio la Navetta della Neve con autobus da 52 posti partirà da Porta Susa, lato corso Bolzano stallo 14 alle 8, effettuerà fermate ad Usseglio di fronte agli alberghi e raggiungerà Pian Benot. Il rientro da Pian Benot a Torino è previsto con partenza alle 17 e fermate ad Usseglio nei punti già toccati in mattinata.

Per prenotare il servizio di navetta gratuita è necessario scrivere a iat.usseglio@gmail.com o chiamare il numero telefonico 0123-738174.

IL PROGRAMMA DELLA FESTA SULLA NEVE AD USSEGLIO

Sabato 10 febbraio a partire dalle 15,30 ci saranno i giochi per i bambini, che si concluderanno con la cioccolata calda offerta dalla Pro loco di Usseglio. Alle 17,30 dalla Casa del Fondo partirà la “Usoei Children and Family Color Run – Corsa a colori”, una mini racchettata all’imbrunire con gadget fluorescenti, animazione e musica. Nella Notte delle Lanterne ci saranno musica e balli francoprovenziali nel salone comunale, in compagnia dei “Li Barmenk”. Alle 23 ci sarà lo spettacolare rogo della “Masca”, un falò propiziatorio che illuminerà il cielo di Usseglio insieme alle lanterne volanti

Domenica 11 febbraio la Festa sulla Neve proporrà alle 10,30 la camminata libera e aperta a tutti, con punti di ristoro lungo il percorso e all’arrivo. Alle 15, dopo aver restituito le ciaspole, i ciaspolatori parteciperanno alla premiazione. Oltre al pettorale ricordo della manifestazione, tutti riceveranno uno scaldacollo in pile, prodotti tipici, gadget e un biglietto della sottoscrizione “Tenta la fortuna con le ciaspole”.

Alla società sportiva o al gruppo più numeroso, alla società o gruppo che viene da più lontano andranno una Toma di Lanzo IGP di circa 8 chilogrammi. Ma ci saranno premi speciali anche per il personaggio in maschera più originale, per il concorrente che viene da più lontano, per il più giovane e il più anziano e per gli animali da compagnia che avranno indossato il pettorale.

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy