20/03/2024

Cronaca

Ferrovie, Avetta (Pd): “Sulla Ivrea-Torino continua il calvario. I treni doppi sono rimasti sulla carta”

Ivrea

/
CONDIVIDI

La situazione sulla linea ferroviaria Aosta-Ivrea-Torino continua a essere fonte di frustrazione per i pendolari, nonostante le precedenti rassicurazioni da parte della Regione Piemonte. Il consigliere regionale Alberto Avetta (Pd) ha sollevato la questione attraverso un Question time in Consiglio Regionale, evidenziando la mancata realizzazione delle promesse da parte della Giunta Cirio.

I disagi sono palpabili, con treni sovraffollati che rendono i viaggi quotidiani un vero e proprio calvario per gli utenti. Esempi recenti includono il treno 2716 delle ore 8.41 da Ivrea del lunedì 18 marzo e altre date precedenti, tutti operati con un singolo treno bimodale che non permette l’aggiunta di carrozze supplementari. Questa limitazione ha peggiorato la situazione anche in orari meno affollati, creando problemi di sicurezza dovuti all’ostruzione dei passaggi interni.

Proprio l’introduzione dei “treni bimodali” è parte del problema, poiché a questi convogli non si possono aggiungere carrozze – spiega il consigliere regionale Avetta -. Pertanto, anche in orari in cui non si registravano criticità, la situazione è peggiorata, il numero dei viaggiatori è tale da ostruire ogni passaggio all’interno delle carrozze con evidenti problemi di sicurezza. A tutto ciò si aggiungono i “soliti” ritardi quotidiani, in particolare nelle ore mattutine e serali, e i disagi causati dal fatto che i posti a sedere sono insufficienti”.

L’assessore ai Trasporti Marco Gabusi aveva precedentemente promesso un “rinforzo con la doppia composizione” dei treni, ma ieri ha attribuito i continui disagi a casi isolati e urgenti, promettendo che l’elettrificazione della tratta Ivrea-Aosta risolverà definitivamente il problema. Tuttavia, le frequenti “circostanze urgenti” e le testimonianze dei pendolari raccontano una realtà ben diversa.

14/04/2024 

Cronaca

Dopo lo scontro con Masina durante il Derby della Mole, il portiere della Juve Szczesny operato a Chivasso

In un drammatico episodio avvenuto durante gli ultimi istanti del derby della Mole, il portiere della […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Rivarolo-Pont Canavese: in vista della riapertura soppressi i passaggi a livello e due stazioni

Entro la fine dell’anno si aprirà un nuovo capitolo per la ferrovia Rivarolo-Pont: incontri cruciali tra […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Chivasso: sfonda la vetrina di un negozio di abbigliamento per rubare delle scarpe. Arrestato

Dopo aver effettuato un furto notturno, un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Due Postamat esplodono nella notte a Strambino e San Giusto Canavese: bottino da 70mila euro

Nella quiete notturna del Canavese, un’esplosione ha squarciato il silenzio seguita dal rombo di un veicolo […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy