30/09/2015

Cronaca

Favria, rivarolese è accusato di aver tentato una rapina ma il giudice è dubbioso

Favria

/
CONDIVIDI

M.L. 50 anni, residente a Rivarolo Canavese, è o no l’autore della tentata rapina alla Banca Sella di Favria del 15 aprile dello scorso anno? Per stabilirlo il giudice del tribunale di Ivrea ha disposto una “fisiognomica antropometrica”. Un esame cioè per stabilire se il volto ripreso dalle telecamere di sorveglianza corrisponde a quello dell’uomo arrestato perché le immagini esaminate in aula non hanno dissipato inequivocabilmente tutti i dubbi.

Il filmato, acquisito dai inquirenti dopo l’arresto dell’uomo mostra un uomo con il cappello calato sugli occhi e con la barba che entra nella filiale della banca. Dopo aver minacciato una delle impiegate presenti l’uomo ha avuto un ripensamento ed è uscito dalla banca senza chiedere di consegnargli l’incasso, come normalmente avviene nel corso delle rapine.

La donna minacciata non ha saputo riconoscere con certezza l’imputato e così anche le colleghe presenti quel giorno in filiale. Un mese dopo la tentata rapina la polizia ha bussato alla porta del rivarolese dopo una segnalazione anonima. Nel corso di un’accurata perquisizione gli agenti hanno trovato in casa una scacciacani e un’auto rubata in garage. Le manette erano scattate ai polsi dell’uomo perché alcuni testimoni avevano affermato di riconoscerlo in alcune foto segnaletiche. Ma la presunzione d’innocenza rimane. Da qui la decisione del giudice di ricorrere all’esame specialistico.

Dov'è successo?

02/03/2024 

Cronaca

Chiaverano: coscritto di 16 anni e rapinato di dieci euro dopo la festa. Condannati due giovani

Il tribunale di Ivrea ha emesso la sentenza di condanna per due giovani di 26 e […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Ciriè: fuggono alla vista dei carabinieri e dopo un folle inseguimento si schiantano alla stazione di servizio

Un incidente spettacolare ha avuto luogo lunedì 26 febbraio, intorno alle 22, in corso Generale Dalla […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Cuorgnè, exploit del Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco. E’ primo in Italia per abbonamenti venduti

Il Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco è il primo in Italia per abbonamenti al Torino calcio. […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Pnrr, fondi al Comune di Chivasso per rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Mome

Nel progetto “Una biblioteca accessibile a tutti: superamento delle barriere fisiche e cognitive”, finanziato con fondi […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Inaugurati i nuovi treni Rock e Pop del servizio ferroviario regionale. Sono 26 i convogli in funzione

Nella mattinata di oggi, venerdì 1° marzo al binario 1 di Porta Nuova l’assessore regionale ai […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Sanità

Ivrea: in servizio gli infermieri di famiglia e di comunità per rafforzare l’assistenza territoriale

Un progetto innovativo per la salute dei cittadini di Ivrea parte dai quartieri periferici di San […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy