10/08/2015

Cronaca

Favria, presto in campo il progetto anti-criminalità

Favria

/
CONDIVIDI

Come si contrasta l’attività della microcriminalità soprattutto nel mese d’agosto quando le città e i paesi si svuotano per le ferie? Semplice: con una maggiore collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine.

Il sindaco di Favria, Serafino Ferrino è sempre più convinto che la gente debba vigilare ed essere d’ausilio a chi deve istituzionalmente garantire il controllo del territorio. Non chiamatele ronde: chiamatelo piuttosto servizio di vigilanza. E su questo sta lavorando il consigliere comunale di minoranza Vittorio Bellone che sta mettendo a punto un progetto sulla sicurezza che l’Amministrazione è più che disposta ad appoggiare.

Dettagli e modalità saranno illustrati a breve nel corso di una conferenza stampa che avrà, presumibilmente luogo in Municipio. Vittorio Bellone, ex carabiniere in congedo, l’altra notte ha ricevuto, insieme al vicino di casa, una visita notturna dei “topi d’appartamento”, che sono penetrati negli alloggi senza curarsi della presenza dei propritari . Non sono riusciti a rubare nulla, hanno lasciato impronte più che evidenti, ma stupisce l’intraprendenza e la noncuranza con i quali i malviventi operano. Vittorio Bellone ha affidato al suo profilo Facebook un’amara e ironica riflessione: “Volevo avvisare i ladri che questa notte hanno cercato di entrare a casa mia e in quella del vicino che le rate del mutuo gliele abbiamo lasciate sul tavolo. Grazie comunque per averci lasciato le impronte e il numero di scarpe”.

Il bisogno di sicurezza cresce e lo dimostrano in concreto i commenti al post vergato dal consigliere comunale. E ancor più lo dimostra il fatto che il sindaco non solo conosce bene la realtà del territorio che amministra ma soprattutto ciò che pensano i suoi concittadini.

“E’ necessario che tutti collaborazione per il bene comune – asserisce Serafino Ferrino –. Il passaparola, il tenere la guardia alta, segnalare auto sospette o situazioni non convincenti è il modo migliore per contrastare tutti insieme la diffusione della criminalità. Le forze dell’ordine fanno la loro parte, ma ognuno di noi deve essere disposto a fare la propria non solo nell’interesse personale ma in quello di tutta la collettività”.

Dov'è successo?

10/08/2022 

Economia

Confesercenti: l’inflazione taglia la spesa delle famiglie. -800 milioni rispetto all’estate 2021

L’aumento dei prezzi – in particolare di utenze e altre spese fisse incomprimibili – inizia ad […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Incidente stradale a Ivrea: giovane motociclista di 17 anni cade e perde una gamba

È caduto dalla motocicletta e ha perso una gamba. Vittima dell’incidente stradale è stato un giovane […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Locana: giovane boy-scout rimane bloccata sul greto del torrente Orco. Salvata dai Vigili del fuoco

È stato un difficile salvataggio che alla fine è perfettamente riuscito: una giovane boy-scout che si […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

“Benvenuto alla vita”: la grandiosa Reggia di Venaria ospita a settembre la “Festa della nascita”

L’arrivo di un nuovo nato è un patrimonio per tutta la comunità: domenica 11 settembre 2022 […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: clima stabile per tutta la giornata. In calo le temperature massime

Ecco le previsioni del tempo per giovedì 11 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cultura

“Il Re 2” con Luca Zingaretti, 4 lungometraggi e una serie. Ecco i film che si gireranno in Piemonte

È online sul sito della Regione Piemonte la “Graduatoria e assegnazione contributi” del “Piemonte Film TV […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy