16/06/2015

Politica

Favria, freddo glaciale tra Ferrino e Cortese. E scoppia la polemica

Favria

/
CONDIVIDI

Un po’ come don Camillo e Peppone. Soltanto che nei celeberrimi racconti di Giovannino Guareschi ambientati nell’assolata bassa parmense, uno era l’agguerrito parroco reazionario e l’altro l’indomabile sindaco comunista (che di nascosto, come quasi tutto andava a pregare in chiesa).

A Favria invece, fanno parte della medesima maggioranza ma non si parlano. Un fatto di costume, più che politico. E pensare che l’attuale sindaco di Favria Serafino Ferrino ex vicensindaco di Giorgio Cortese quando questi vestiva la fascia tricolore di primo cittadino erano pappa e ciccia.

Adesso sul rapporto di collaborazione è calato un freddo polare. Cortese scrive e Ferrino non risponde neanche per sbaglio. Cortese se la prende e si scaglia “sull’assordante silenzio” che, a suo giudizio, ha finora ha caratterizzato l’operato dell’Amministrazione Ferrino e pone ancora domande: che fine hanno fatto i soldi versati dai contribuenti? Quali opere faraoniche sono previste? Per quale ragione dei punti programmatici presentati nella scorsa campagna elettorale nessuno di questi è stato ancora realizzato ad accezione dell’avvicendamento al vertice dei vigili urbani? Domande che ancora una volta, rimarranno probabilmente senza risposta.

Almeno da qui a due anni quando i favriesi, se non accadranno eventi straordinari, saranno chiamati ad eleggere un nuovo sindaco e un nuovo consiglio comunale.

 

Dov'è successo?

25/01/2021 

Cronaca

Suicidi in aumento tra gli adolescenti e i giovani in Italia e in Piemonte. E l’Oms lancia l’allarme

Si feriscono alle gambe e alle braccia: atti di autolesionismo che sempre più spesso sfociano nel […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 600 nuovi contagi, 21 i decessi e 707 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 16,30 di oggi, lunedì 25 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Piemonte, migliora la qualità dell’aria. Revocato il blocco della circolazione dei diesel Euro 5

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, d’intesa con gli assessori competenti all’Ambiente e alla Sanità, […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Politica

Il governo taglia fuori le regioni dalla gestione dei miliardi del React-Eu. Insorge la Lega canavesana

Il Piemonte non ci sta e reagisce alla notizia che l’Italia intende gestire i 13,5 miliardi […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Volpiano: celebrazioni on line nella “Giornata della Memoria” per non dimenticare l’Olocausto

Per la Giornata della Memoria, la ricorrenza che si celebra il 27 gennaio per ricordare le […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Dramma sfiorato a Oglianico: in ospedale 4 donne intossicate dal monossido di carbonio

Quattro donne sono finite in ospedale a causa di una presunta intossicazione da monossido di carbonio. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy