15/06/2015

Economia

Expo 2015, il Canavese protagonista della ribalta internazionale

Canavese

/
CONDIVIDI

L’Expo 2015 rappresenta per Confindustria Canavese una valida occasione per incentivare lo sviluppo economico territoriale che sta patendo gli effetti di una crisi economica senza precedenti. Per questa ragione è stato varato un progetto denominato “Obiettivo Expo 2015”, una sorta d’incubatore nel quale elaborare idee e iniziative che sono quasi tutte in via di realizzazione.

Negli ultimi due anni il Canavese torna a essere protagonista della ribalta nazionale grazie alla manifestazione denominata “Tourism in the Canavese Area/Turismo in Canavese (Torino) che avrà luogo all’interno dell’area espostiva dell’Expo nell’ambito della settimana dedicata alla Regione Piemonte. Nella mattinata del 20 giugno, infatti, nella suggestiva cornice della sala meeting di Palazzo Italia, gli attori della compagnia d’arte e spettacolo Andromeda di Chiaverano racconteranno il Canavese in modo originale e coinvolgente con l’ausilio di brevi e significativi filmati e brano recitati.

Lo scopo è molteplice: promuovere il territorio (e se ne parla da anni) quale meta di un turismo sostenibile che punta sulle eccellenze territoriali capace di rispondere alle esigenze dei nuovo target di visitatori. Il Canavese, dunque, viene proposto come un’area geografica baricentrica in grado di collegare le principali città del Nord Ovest.

L’appuntamento, coordinato dalla sezione Turismo di Confindustria Canavese in collaborazione con lo sportello Turismo Torino, ha fortemente interessati i rappresentanti di alcune delegazioni straniere e di numerosi Tours Operators che assisteranno all’inedita iniziativa.

E non finisce qui: l’Expo 2015 è l’occasione per dare vita a grandi iniziative territoriali per rilanciare nel miglior modo il nuovo sistema Canavese in ambito internazionale.

20/02/2024 

Cronaca

Ivrea: gli viene negato il lettore Mp3 e il detenuto, accecato dalla rabbia sradica la porta blindata della cella

Momenti di apprensione si sono vissuti nella mattinata di oggi, martedì 20 febbraio, al carcere di […]

leggi tutto...

20/02/2024 

Cronaca

Montanaro, donna muore a causa dell’incendio della casa. Il sindaco Ponchia: “Non abbiamo mezzi adeguati”

“Venerdì mattina sono stato con l’ufficio tecnico in sopralluogo in frazione Pogliani di Montanaro (al confine […]

leggi tutto...

20/02/2024 

Cronaca

Usseglio: si ricostruisce il ponte sul Rio Venaus lungo la “provinciale” 32. Costerà quasi 800 mila euro

Sono entrati nel vivo i lavori per la ricostruzione del ponte sul rio Venaus, lungo la […]

leggi tutto...

20/02/2024 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: furti nelle case. I residenti organizzano ronde notturne contro i ladri

Nelle tranquille comunità di Borgofranco d’Ivrea e Bajo Dora, la recente ondata di furti ha scosso […]

leggi tutto...

20/02/2024 

Cronaca

Canavese: fiamme sul Mombarone. Imponente spiegamento di soccorsi per domare l’incendio

Le operazioni di spegnimento del vasto incendio boschivo che ha interessato il Mombarone, tra il Canavese […]

leggi tutto...

20/02/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 21 febbraio, cieli nuvolosi e possibile pioggia anche in Canavese

Queste le previsioni meteo per domani, mercoledì 21 febbraio, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL NORD […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy