03/03/2024

Politica

Elezioni: a Rivarolo il centrodestra è compatto. Bertot (FdI): “Chiunque vinca, sarà meglio di Rostagno”

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

La richiesta di candidarsi a sindaco a Rivarolo Canavese alle prossime elezioni amministrative alla guida del centrodestra è stata ufficiale, ma Fabrizio Bertot, imprenditore ed ex primo cittadino di Rivarolo Canavese ha reso ufficiale il suo diniego, motivandolo con i tanti impegni che la carica di segretario provinciale di Fratelli d’Italia, il partito della premier Giorgia Meloni, gli impone di affrontare. Con le elezioni regionali alle porte e il rinnovo dei consigli comunali, in provincia di Torino sono nove i Comuni che superano la soglia dei 15 mila abitanti che vanno al voto di cui due in Canavese, Rivarolo e Leinì, l’impegno politico della dirigenza va concentrato e non disperso.

Il centrodestra a Rivarolo Canavese è compatto, assicura Bertot ed è pronto a ricevere il sostegno di liste civiche che intendono impegnarsi per il rilancio sociale ed economico della città. Un rilancio oggi più che mai necessario a giudizio di Fabrizio Bertot, soprattutto alla luce di quanto non avrebbe fatto l’amministrazione Rostagno nei due mandati durante i quali ha governato la città. “Chiunque subentrerà all’attuale sindaco Alberto Rostagno non potrà che fare meglio – commenta Bertot -. La realtà è sotto gli occhi di tutto. Quali scelte coraggiose ha fatto questa amministrazione per migliorare la vivibilità della città? A parte riasfaltare le strade in occasione del passaggio del Giro d’Italia, per il quali questa amministrazione ha speso 250 mila euro, non mi pare cher sia stato fatto nulla di rilevante. Comprendo la passione del sindaco per il ciclismo, ma che dire delle tante altra strade del concentrico e della frazioni che hanno bisogno di essere riasfaltate? Con quei 250 mila euro si sarebbe potuto procedere alla riasfaltatura di tante trade comunali e non soltanto di quelle sulle quale è passata la carovana del Giro Italia”.

Ma non è tutto: a giudizio di Fabrizio Bertot il passaggio dei campioni del ciclismo non si è tradotto in un effetto benefico per la città. “A conti fatti, quante nuove associazioni di appassionati di ciclismo sono nate?- si chiede Fabrizio Bertot – La tappa della competizione nazionale, quanto ha pesato sull’economia cittadina? L’immobilismo che ha caratterizzato l’ultimo decennio è il risultato della mancanza di una visione strategica sul futuro di una città che lentamente si sta avviando verso la sofferenza sociale. Io ho assicurato il mio impegno in termini di sostegno e di relazioni per fare in modo che la svolta che Rivarolo attende, possa tra qualche mese diventare realtà”.

14/04/2024 

Cronaca

Dopo lo scontro con Masina durante il Derby della Mole, il portiere della Juve Szczesny operato a Chivasso

In un drammatico episodio avvenuto durante gli ultimi istanti del derby della Mole, il portiere della […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Rivarolo-Pont Canavese: in vista della riapertura soppressi i passaggi a livello e due stazioni

Entro la fine dell’anno si aprirà un nuovo capitolo per la ferrovia Rivarolo-Pont: incontri cruciali tra […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Chivasso: sfonda la vetrina di un negozio di abbigliamento per rubare delle scarpe. Arrestato

Dopo aver effettuato un furto notturno, un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Due Postamat esplodono nella notte a Strambino e San Giusto Canavese: bottino da 70mila euro

Nella quiete notturna del Canavese, un’esplosione ha squarciato il silenzio seguita dal rombo di un veicolo […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy