22/06/2015

Economia

Debito Unicredit: il tribunale di Bologna decide il 30 giugno

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Quasi un milione e mezzo di euro. E’ quanto il comune di Rivarolo Canavese deve all’Unicredit. Un debito contratto dalla Locat Leasing per conto dell’allora amministrazione guidata dal sindaco Fabrizio Bertot.

Sulla scottante questione si dovrà pronunciare il 30 giugno il tribunale di Bologna al quale il sindaco Alberto Rostagno ha chiesto di sospendere il pagamento del debito contratto dal suo predecessore.

La cifra in questione è stata in ogni caso iscritta a bilancio nel capitolo debiti. I casi sono due: o il tribunale di Bologna accoglierà la richiesta del primo cittadino (e in questo caso l’amministrazione Rostagno potrà prendere fiato) o se la respingerà il Comune dovrà sborsare il milione di euro, sforando di fatto il patto di stabilità.

Un’eventualità da non sottovalutare che di certo provocherà l’intervento della Corte dei Conti. E non è tutto: nel caso in cui il debito fosse dichiarato immediatamente esigibile, l’amministrazione non potrà fare altro che dedicarsi all’ordinaria amministrazione congelando ogni investimento.

Una gatta da pelare non di poco conto. E per di più ereditata. In ogni caso nella serata di mercoledì prossimo è stata convocata una seduta del consiglio comunale: all’ordine del giorno figura proprio il bilancio comunale. In questo contesto si discuterà anche del contenzioso in questione.

C’è da sottolineare che il Comune ha inserito a bilancio, come detto prima, un debito di quasi un milione e mezzo di euro comprensivo della quota capitale e degli interessi che l’amministrazione dovrà versare all’Unicredit nel caso in cui il tribunale di Bologna dovesse condannare il Comune a pagare il debito contratto.

Non è difficile immaginare che si tratterà di una seduta a dir poco “infuocata”.

31/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 229 nuovi contagiati e nessun decesso. Sei i ricoverati in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 31 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

31/07/2021 

Cronaca

Volpiano: perde il controllo del fuoristrada sulla A5 e sfonda il guard-rail. Una famiglia in ospedale

L’autostrada A5 Torino-Aosta è stata teatro di un grave incidente stradale nel quale è rimasta ferita […]

leggi tutto...

31/07/2021 

Cronaca

Arriva l’aria fredda dal Nord Europa. In Piemonte allerta gialla per temporali e grandinate

Rovesci e temporali a più riprese su tutto il Piemonte e in Canavese: tutta colpa di […]

leggi tutto...

31/07/2021 

Sanità

Covid: in aumento i focolai ma l’occupazione dei posti letto è all’1%. Piemonte ancora in zona bianca

Nella settimana 19-25 luglio in Piemonte continua a confermarsi basso l’impatto dell’epidemia sui servizi ospedalieri, con […]

leggi tutto...

31/07/2021 

Cronaca

Piemonte e Canavese: aperto il bando da 3 milioni di euro per le reti antigrandine in agricoltura

La Regione Piemonte ha aperto il bando a sostegno degli agricoltori piemontesi per la prevenzione dei […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Sanità

Pandemia: mascherine dal Piemonte a Cuba contro il Covid. L’isola caraibica è tra le più colpite dal virus

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Marco Grimaldi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy