20/02/2023

Da Torino all’Ucraina, per la pace: la Città Metropolitana aiuta cinque ragazze a soccorrere la popolazione

CONDIVIDI

Da Torino all’Ucraina, per la pace: la Città Metropolitana aiuta cinque ragazze a soccorrere la popolazione

Si chiamano Emma, Carolina, Michela, Giulia e Alessia. Sono cinque ragazze dell’associazione ACMOS che venerdì 17 febbraio sono partite per portare aiuti concreti alla popolazione ucraina, ad un anno dallo scoppio della guerra. La Città metropolitana di Torino è al loro fianco, orgogliosa di poter sostenere concretamente l’iniziativa che si prolungherà nei prossimi mesi. La campagna di solidarietà con la popolazione ucraina, a sostegno delle vittime civili del conflitto, si chiama “In-Consapevole Leggerezza”: ogni mese una carovana parte da Torino per Mykolaïv, città a sud dell’Ucraina grazie all’adesione di ACMOS alla rete “STOP THE WAR NOW” e al continuativo rapporto costruito con Operazione Colomba, corpo non violento di pace dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

La Città metropolitana di Torino ha concesso il patrocinio, ma soprattutto ha fornito ad ACMOS il mezzo di trasporto: da febbraio a giugno, ogni mese una delegazione di volontari di ACMOS, insieme a tutti i cittadini che manifesteranno la volontà di partire, raggiungerà Mykolaïv per aiutare la popolazione a svolgere le operazioni quotidiane e portare un po’ di “In-Consapevole Leggerezza” tra la popolazione, in collaborazione con l’associazione Youth Ukraine e i volontari di Operazione Colomba.

“Siamo intervenuti subito – spiegano il vicesindaco metropolitano Jacopo Suppo e la consigliera delegata alle politiche di parità Valentina Cera – perché siamo impegnati per le politiche giovanili, siamo a fianco della meglio gioventù del nostro territorio che non resta sul divano a guardare, ma si impegna nel concreto, in prima persona. Siamo a favore della pace e della solidarietà, contro una guerra che nessuno in Europa fino allo scorso anno avrebbe mai pensato di vedere. Riprendiamo la migliore tradizione del nostro Ente, che fin dal 2004 aveva sostenuto le carovane di ACMOS sul territorio nazionale a favore dei diritti umani, contro le diseguaglianze”. “Sostenere l’impegno concreto ed appassionato di queste giovani donne è un dovere delle istituzioni” concludono Jacopo Suppo e Valentina Cera.
Con loro alla partenza della prima carovana era presente anche il consigliere regionale Diego Sarno e Diego Montemagno presidente dell’Associazione Acmos.

COME SOSTENERE L’INIZIATIVA

“In-Consapevole leggerezza” è aperta ai volontari di ACMOS e a tutti i cittadini e le cittadine che vorranno mettersi a disposizione. Chi vuole mettersi a disposizione, partendo insieme ad ACMOS verso Mykolaïv, può contattare Diego Montemagno 333 6044791; diego.montemagno@acmos.net
Per sostenere la carovana è possibile donare tramite bonifico:
IBAN: IT29Q0501801000000011111119 Causale: Solidarietà per gli Ucraini
Intestato a: Associazione ACMOS o tramite Satispay cercando ACMOS sull’applicazione del telefono.

 

 

24/06/2024 

Sport

Conclusi gli esami per il passaggio di grado degli atleti dell’associazione “Krav Maga Ivrea”

Conclusi gli esami per il passaggio di grado per gli atleti dell’associazione “Krav Maga Ivrea” Si […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Per i canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il Rally di Castiglione Torinese

Per i canavesani Riva e Zappia è ora di pensare al 2°round del CRZ con il […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Politica

Colpo di scena a Leinì: Luca Torella vince su Pittalis al ballottaggio ed è il nuovo sindaco della città

Colpo di scena a Leinì: Luca Torella vince su Pittalis al ballottaggio ed è il nuovo […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cronaca

Chivasso, lavori all’ex Cinecittà e alla linea elettrica: modifiche alle circolazioni veicolare e dei bus urbani

Chivasso, lavori all’ex Cinecittà e alla linea elettrica: modifiche alle circolazioni veicolare e dei bus urbani […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cultura

Chiaverano-Banchette: lo spettacolo dell’Uni3 “Colpi di scena” entusiasma il pubblico dell’Eporediese

Chiaverano-Banchette: lo spettacolo dell’Uni3 “Colpi di scena” entusiasma il pubblico dell’Eporediese Lo spettacolo teatrale “Colpi di […]

leggi tutto...

24/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, martedì 25 giugno, ancora tempo instabile con possibili piogge

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 25 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy