20/10/2015

Cultura

Cuorgnè, via libera al sostegno privato per salvare lo storico teatro comunale

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Lo storico teatro comunale di Cuorgnè è patrimonio della collettività e come tale deve essere recuperato e restituito alla cittadinanza. Non ha dubbi l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Beppe Pezzetto: la struttura, situata a pochi metri del palazzo municipale in via Garibaldi, attualmente non agibile, deve tornare ad essere il punto di riferimento artico-culturale non solo per Cuorgnè ma per tutto il territorio altocanavesano. L’impasse è costituito dal fatto che il restauro e la messa a norma della struttura comportano costi decisamente elevati. Nello scorso mese di marzo l’amministrazione municipale ha approvato uno stanziamento di 345 mila euro.

Il progetto di recupero è stato inserito nell’ambito dei bandi promossi dalla Fondazione Compagnia di San Paolo (che ha già stanziato 150mila euro) e dalla Fondazione Crt. Lo stesso ministero dei Beni culturali, delle Attività culturali, ha riconosciuto che il teatro cuorgnatese rientra negli interventi da sostenere nell’ambito dell’iniziativa denominata “Art Bonus”. In definitiva: l’Art Bonus consente anche ai soggetti privati che risultino persone fisiche op giuridiche di effettuare donazioni per la ristrutturazione del teatro. Il vantaggio che ne deriva è costituito dal fatto che potranno usufruire di benefici fiscali (come credito d’imposta) pari al 65% per gli importi versati nel 2015 e del 50% per il 206, detraibili per il medesimo importo versato, nell’arco di un triennio.

Ribadita l’intenzione dell’Amministrazione di intitolare il teatro comunale Tullio Pinelli, straordinaria personalità artistica, originaria di Cuorgnè, ma che fu particolarmente attivo a Torino nel corso del XX secolo. Pinelli che si è spento alla veneranda età di 101 anni, fu scrittore, drammaturgo e soprattutto sceneggiatore. A lui molti cineasti, in primis Federico Fellini, si sono rivolti per realizzare capolavori rimasti nella storia del cinema. Tullio Pinelli fu candidato al premio Oscar e vinse, nel corso della sua frenetica e intensa carriera, cinque Nastri d’Argento e due David di Donatello.

Dov'è successo?

27/05/2024 

Cronaca

Ivrea, l’addio di una città dolorante e in lutto a Gianni Pitossi, volto e anima dello storico Bar Italia

Ivrea, l’addio di una città dolorante e in lutto a Gianni Pitossi, volto e anima dello […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Cronaca

Incidente stradale a San Ponso: auto travolge e uccide un cinghiale. Una ragazza finisce in ospedale

Incidente stradale a San Ponso: auto travolge e uccide un cinghiale. Una ragazza finisce in ospedale […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Cultura

La scrittrice Beatrice Salvioni presenta a Volpiano “Malnata”, il suo romanzo d’esordio

La scrittrice Beatrice Salvioni presenta a Volpiano “Malnata”, il suo romanzo d’esordio La città di Volpiano […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Sport

MotoGp: Pecco Bagnaia cade allo Sprint Race, ma vince il Gran Premio della Catalogna in Spagna

MotoGp: Pecco Bagnaia cade allo Sprint Race, ma vince il Gran Premio della Catalogna in Spagna […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Cronaca

Disagi in frazione Spineto di Castellamonte per i lavori all’acquedotto: previste chiusure al traffico

Disagi in frazione Spineto di Castellamonte per i lavori all’acquedotto: previste chiusure al traffico La frazione […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: clima in peggioramento. Domani, 28 maggio, in arrivo il vento e forti temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 28 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy