26/07/2015

Cuorgnè: tutto pronto per la seconda, attesa edizione del Rally “Ronde d’Estate”

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Si chiama “Ronde d’Estate” ed è una manifestazione sportiva di grande rilievo: ritorna nella prima settimana di agosto, la seconda edizione della manifestazione sportiva promossa e organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Auto Sport Promotion” che prevede per  sabato 8 agosto una giornata dedicata alle verifiche e domenica 9 agosto l’attesa gara ufficiale.

La partenza del Rally è prevista a Cuorgne (dove troveranno posto anche il parco assistenza e l’arrivo). Il percorso dell’odierna prova speciale passerà per i comuni di Borgiallo, Pont Canavese, Chiesanuova e Cuorgnè. Paolo Meneghetti, presidente dell’Associazione non nasconde la propria soddisfazione. L’adesione degli equipaggi è superiore alle aspettative.

Lo scorso anno, in occasione della prima edizione, delle “Ronde d’Estate” avevano partecipato ben 109 equipaggi. Un successo inaspettato che dimostra come la passione per le auto sportive sia più che viva, rispetto al passato anche in Canavese. Le iscrizioni alla manifestazione si apriranno soltanto tra due settimane. Ecco qualche dato tecnico: la prova speciale si snoderà su un percorso di 10 chilometri, toccherà ben tre comuni (che hanno fattivamente collaborato all’organizzazione della manifestazione) .

Le specifiche: alla prova speciale proteggano partecipare oltre alle vetture moderne, chi ama le corse conosce bene le grandi World Rally Car, alle “Ronde d’Estate” potranno prendere anche prendere parte 15 auto classiche che siano state costruite fra il 1986 e 1990 e 15 auto storiche. La manifestazione è valida per il Campionato Piemonte Valle d’Aosta Rallyes-Trofeo Automotoracing 2015. Come detto in precedenza le iscrizioni avranno luogo mercoledì 8 luglio con apertura alle ore 8,00 e lunedì 3 agosto con chiusura alle ore 18,00. Sul sito della 2a edizione Ronde d’Estate, http://www.autosportpromotion.it, è possibile trovare tutte le informazioni relative al regolamento di gara, al programma, alla tabella tempi e distanze e al modulo di iscrizione.

Questo il dettagliato programma:

ISCRIZIONI

Mercoledì 8 luglio Apertura delle iscrizioni ore 08.00

Lunedì 3 agosto Chiusura delle iscrizioni ore 18.00

Sabato 8 agosto

Ore 08.00 Apertura segreteria

Ore 09.00 Apertura sala stampa

Ore 08.30-13.00 Verifiche Sportive regolamentate*

Ore 09.00-13.30 Verifiche Tecniche regolamentate*

(*Gli orari di verifica di ciascun concorrente verranno pubblicati sul sito della manifestazione dopo la chiusura delle iscrizioni)

Ore 08.30-13.00 Consegna road book, numeri di gara, e materiale per le ricognizioni autorizzate

Ore 09.45-13.15 Shakedown (test vetture da gara)

Ore 14.00-18.00 Ricognizioni autorizzate con vetture di serie

Ore 15.00 Pubblicazione elenco verificati-Pubblicazione ordine di partenza

Ore 19.00 Ingresso vetture in parco partenze con presentazione degli equipaggi

Domenica 9 agosto.

Ore 07.30 Apertura segreteria

Ore 08.00 Apertura sala stampa

Ore 08.01 Partenza 1° Concorrente

Ore 18.36 Arrivo 1° Concorrente e premiazioni sul palco

Vetture ammesse 

Gara rally

Vetture WRC, tutte le vetture moderne, vetture omologazione scaduta.

Gara rally – 15 auto classiche al seguito

Vetture omologate dal 1986 al 1990 (periodo J2) in configurazione tecnica corrispondente all’allegato J dell’epoca, che non abbiano subito modifiche successive al 1990 (anche se previste e omologate dal costruttore) dotate di HTP FIA. Queste vetture gareggeranno nelle corrispondenti classi di cilindrata dei gruppi N, A, e B.

Gara rally – 15 auto storiche al seguito

Vetture dal 1° al 4° raggruppamento dal periodo E al periodo J1.

Percorso

Giorno di gara Domenica 9 agosto

N° PS 4

Km PS 37,640

Km trasferimento 131,280

Km totali 168,920

Percorso interamente su asfalto

Giorno di gara Domenica 9 agosto

N° PS 4

Km PS 37,640

Km trasferimento 131,280

Km totali 168,920

Percorso interamente su asfalto

 

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy