16/11/2021

Cronaca

Cuorgnè, nasce l’Hub “Canavese al Centro” per i “Costruttori” che mirano a sviluppare il territorio

CONDIVIDI

È stato denominato “Hub Caanavese al Centro”: un luogo inizialmente digitale che fungerà da “snodo”, e da punto “centrale”, in cui far convergere e propagare “idee”, “persone”, “esperienze” per poi costruire momenti di incontro e confronto.

Beppe Pezzetto è uno dei promotori. È l’ex sindaco di Cuorgnè a illustrare gli obiettivi dell’iniziativa: “Sicuramente l’esperienza amministrativa, non soltanto mia, ci ha resi più consapevoli delle potenzialità che insistono sul nostro territorio. Abbiamo incontrato tante persone che con dedizione, solidarietà, e visione ci credono e nei fatti, con coraggio, operano quotidianamente nelle nostre Comunità: amministratori di oggi e di ieri, volontari, imprenditori, cittadini. Un condensato di capacità spesso parcellizzate da non disperdere, uno storytelling da scrivere insieme per costruire una politica di territorio che sappia adattarsi per raccogliere sfide ed opportunità con nuovi schemi e paradigmi, offrendo spunti di riflessione a chi vorrà coglierli” e gli ambiti su cui prenderà forma in questa prima fase del progetto ponendo al centro il Canavese sono quelli: dell’Economia, dell’Ambiente, dell’Innovazione, della Sanità, del Volontariato, della Creatività con una finestra anche sui Canavesani che operano in giro per il Mondo”.

“Con questa ambizione abbiamo deciso insieme ad altri amici, quelli che oggi vengono definiti ‘costruttori’, di montare questo luogo, una rete che già esisteva ma che speriamo evolva per intercettare nuovi protagonisti utilizzando anche le potenzialità dell’evoluzione digitale, un passo dopo l’altro, mettendosi a disposizione delle diverse lodevoli iniziative che già insistono sul territorio, in sinergia e non certo in contrapposizione, anzi sono già in corso azioni di partnership – conclude Beppe Pezzetto -. Solo uniti si può centrare l’obiettivo, coniugando passato, presente e futuro. Sintetizzando “Canavese al Centro” vuole essere un luogo dove mettersi a sistema per il bene comune”.

Per chi fosse interessato a conoscere le evoluzioni del progetto e restare aggiornato al momento è disponibile il sito www.canavesealcentro.it

24/01/2022 

Sanità

Bistrattati, inascoltati, malpagati e senza mezzi. Ecco perché gl’infermieri scioperano il 28 gennaio

Venerdì 28 gennaio gli infermieri incoceranno le braccia e scenderanno in piazza per far sentire la […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

Allarme per i furti in casa. I ladri anche dal vicesindaco di Pertusio. E Montalenghe ricorre ai social

Riprende e con rinnovato vigore il fenomeno dei furti in villa in diversi comuni del Canavese. […]

leggi tutto...

23/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 8.673 nuovi contagi e 11 decessi. In aumento i ricoveri in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 8.673 nuovi casi […]

leggi tutto...

23/01/2022 

Cronaca

Furti in casa: scatta la paura tra i residenti del Ciriacese, delle Valli di Lanzo e del Basso Canavese

Sono sempre più organizzati e audaci i ladri che sono tornati nelle ultime notti a razziare […]

leggi tutto...

23/01/2022 

Cronaca

Piemonte, oltre 1 miliardo e 200 milioni di euro per sei nuovi ospedali. C’è anche quello di Ivrea

È stata approvata la proposta di deliberazione sugli investimenti in edilizia sanitaria per realizzare sei nuove […]

leggi tutto...

23/01/2022 

Cronaca

Oglianico: si spera nelle “Idi di Maggio” ma sarà un’edizione attenta alle normative anti Covid

Il nuovo direttivo della pro loco di Oglianico, che ha riconfermato il presidente Ambrogio Toffanin, è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy