02/09/2015

Cronaca

Cuorgnè, medico indagato per la morte di Catterina Frasca

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Omicidio colposo. E’ l’ipotesi di reato che la procura di Ivrea contesta al medico del pronto soccorso di Cuorgnè che il 22 agosto scorso aveva visitato Catterina Frasca, l’anziana ospite della casa di riposo di Castellamonte, deceduta la scorsa settimana dopo quattro giorni di coma. L’iscrizione nel registro degli indagati fa seguito ai risultati dell’autopsia compiuta sul corpo della donna.

L’anziana ospite di 89 anni, residente a Castellamonte, era caduta nella struttura assistenziale: il 22 agosto, subito dopo l’incidente, la donna era stata trasportata a bordo di un’ambulanza all’ospedale di Cuorgnè. Il medico, ora indagato, l’aveva visitata senza prescrivere la Tac, lo strumento diagnostico che rivela la presenza di danni al cervello e la presenza di ematomi extradurali. Poche ore dopo le dimissioni, domenica 23 agosto le condizioni dei Catterina sono apparse gravissime.

La donna precipita in un coma profondo e viene riportata in ospedale a Cuorgnè. Questa volta la Tac viene effettuata e rivela la presenza di un’emorragia interna. Oltre alla magistratura, anche l’Asl To4 ha avviato un’indagine interna su indicazione del direttore generale Lorenzo Ardissone, che, al di là delle risultanze dell’indagine penale, esprime la vicinanza dell’azienda sanitaria alla famiglia.

Intanto dalla procura è giunto il nullaosta per i funerali che si svolgeranno domani, giovedì 3 settembre, alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di Castellamonte.

Dov'è successo?

26/10/2020 

Sanità

L’Asl T04 allestisce altri due punti di accesso diretto per i tamponi e ricerca luoghi idonei

L’Asl T04 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

La sindaca di Settimo Elena Piastra positiva al Covid. L’appello sui social: “Non abbassiamo la guardia”

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese, è risultata positiva al Coronavirus. È stata l’amministratrice a dare […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia continua la sua corsa. Nelle ultime 24 ore + 1.625 casi positivi

Alle 17,30 di oggi, lunedì 26 ottobre, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Ivrea: di notte sul tetto di un’autovettura inveisce contro l’ex titolare. 33enne arrestato dalla polizia

La scorsa notte gli agenti del commissariato Ivrea e Banchette hanno ricevuto la segnalazione di un […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid, il governatore Cirio: “Manteniamo mascherina e distanziamento sociale”

Commentando il Dpcm appena emanato dal Governo, il presidente della Regione Alberto Cirio dichiara che “siamo […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Incidente sul raccordo Torino-Caselle. Auto investe operaio dell’Anas. Il ferito trasportato al Cto

Un operaio dipendente dell’Anas è stato investito da una Fiat 500 in transito sul raccordo autostradale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy