20/07/2015

Cronaca

Cuorgnè, le sale operatorie dell’ospedale chiuderanno per ferie

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Vivessimo in un Paese in via di sviluppo con poche disponibilità economiche sarebbe comprensibile. Ma che a Cuorgnè le sale operatorie rimarranno chiuse per “ferie” dal 24 luglio al 14 settembre, è una notizia che ha dell’incredibile.

A innescare la polemica è la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Stefania Batzella la quale in un comunicato stampa evidenzia come la decisione assunta dall’Asl TO4 sarebbe da addebitare “alla cronica mancanza di personale”. E non è finita qui: a giudizio dell’esponente politico potrebbe chiudere anche il reparto di gastroenterologia. E che dire dei lavori di ristrutturazione del pronto soccorso? E della possibile decisione di allestire un pronto soccorso “provvisorio” nei locali sotterranei? “E’ evidente come la situazione sia destinata a produrre disagi a operatori e pazienti” asserisce Stefania Batzola.

E la soluzione quale sarebbe? Probabilmente l’attività operatoria svolta nel nosocomio di Cuorgnè, per periodo di chiusura estiva sarà trasferita a Ivrea. Manca il personale? E lo sblocco del turn-over tanto sbandierato dall’assessore alla Sanità Antonio Saitta? “Era stato presentato come soluzione a tutti i mali della sanità piemontese, ma pare non abbia ancora portato alcun beneficio – polemizza Stefania Batzella -. I reparti chiudono per mancanza di personale mentre gli operatori sono sottoposti a turni massacranti. Al momento sono solo aumentati i disagi e diminuiti i servizi”. Sulla paventata chiusura per ferie delle sale operatorie, il Ms5 ha dediso di presentare un’interrogazione in Consiglio regionale “per chiedere se l’Asl e l’assessorato alla Sanità intendano fornire adeguate informazioni agli utenti. Infatti presso il sito dell’Asl TO4 è stata pubblicata la mappa dei servizi ma non si trova adeguata comunicazione in merito alle informazioni sopra riportate”. E, forse, non è finita qui.

Dov'è successo?

13/04/2021 

Sport

Il Piemonte è ufficialmente candidato come Regione europea dello Sport 2022. Ricca: “Abbiamo il talento”

È stata ufficialmente presentata a Roma la candidatura del Piemonte a Regione Europea dello Sport nel […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

San Maurizio Canavese: il sindaco fra i banchi del mercato per esprimere solidarietà agli ambulanti

Domani, mercoledì 14 aprile alle 8.45, il sindaco di San Maurizio Canavese, Paolo Biavati, e l’assessore […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 1.057 nuovi casi e 75 decessi. Scendono i ricoveri ospedalieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 13 aprile l’Unità di […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

L’Asl T0 4 vuole assumere, ma le graduatorie sono inaccessibili. Il Nursind scrive a Icardi

L’Asl T04 vuole assumere personale sanitario, ma le graduatorie regionali continuano a restare inaccessibili. Su questo […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Economia

Chivasso, i commercianti scendono in piazza. “Basta con le chiusure scellerate. Fateci ripartire”

Flash Mob dei commercianti chivassesi, nella mattinata di oggi, martedì 13 aprile in piazza Carlo Alberto […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: il pensionato Renzo Tarabella è accusato di omicidio plurimo aggravato

Sta meglio Renzo Tarabella, il pensionato di 83 anni che nella notte tra sabato e domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy