20/07/2015

Cronaca

Cuorgnè, le sale operatorie dell’ospedale chiuderanno per ferie

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Vivessimo in un Paese in via di sviluppo con poche disponibilità economiche sarebbe comprensibile. Ma che a Cuorgnè le sale operatorie rimarranno chiuse per “ferie” dal 24 luglio al 14 settembre, è una notizia che ha dell’incredibile.

A innescare la polemica è la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Stefania Batzella la quale in un comunicato stampa evidenzia come la decisione assunta dall’Asl TO4 sarebbe da addebitare “alla cronica mancanza di personale”. E non è finita qui: a giudizio dell’esponente politico potrebbe chiudere anche il reparto di gastroenterologia. E che dire dei lavori di ristrutturazione del pronto soccorso? E della possibile decisione di allestire un pronto soccorso “provvisorio” nei locali sotterranei? “E’ evidente come la situazione sia destinata a produrre disagi a operatori e pazienti” asserisce Stefania Batzola.

E la soluzione quale sarebbe? Probabilmente l’attività operatoria svolta nel nosocomio di Cuorgnè, per periodo di chiusura estiva sarà trasferita a Ivrea. Manca il personale? E lo sblocco del turn-over tanto sbandierato dall’assessore alla Sanità Antonio Saitta? “Era stato presentato come soluzione a tutti i mali della sanità piemontese, ma pare non abbia ancora portato alcun beneficio – polemizza Stefania Batzella -. I reparti chiudono per mancanza di personale mentre gli operatori sono sottoposti a turni massacranti. Al momento sono solo aumentati i disagi e diminuiti i servizi”. Sulla paventata chiusura per ferie delle sale operatorie, il Ms5 ha dediso di presentare un’interrogazione in Consiglio regionale “per chiedere se l’Asl e l’assessorato alla Sanità intendano fornire adeguate informazioni agli utenti. Infatti presso il sito dell’Asl TO4 è stata pubblicata la mappa dei servizi ma non si trova adeguata comunicazione in merito alle informazioni sopra riportate”. E, forse, non è finita qui.

Dov'è successo?

17/04/2024 

Cronaca

Ivrea: ancora tensione in carcere. Detenuto vuole essere trasferito e dà in escandescenze

La tensione continua a persistere all’interno della Casa Circondariale di Ivrea, dove un episodio di violenza […]

leggi tutto...

17/04/2024 

Cronaca

Issiglio: non si ferma all’alt della pattuglia della polizia. Fermato dopo un inseguimento da film

Nella notte tra il 15 e il 16 aprile 2024, un evento drammatico ha turbato la […]

leggi tutto...

17/04/2024 

Eventi

Servizio socioassistenziali di Caluso: al via a maggio la terza edizione del “Festival delle Famiglie”

Salgono a quattro gli appuntamenti del “Festival delle Famiglie” organizzato dal Consorzio Servizi Socio-Assistenziali Cissac di […]

leggi tutto...

17/04/2024 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, giovedì 18 aprile, instabilità in aumento con possibili piogge sparse

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 18 aprile, elaborate dal centrometeoitaliano.it:  AL NORD   […]

leggi tutto...

17/04/2024 

Cronaca

Dramma in volo sull’aereo Torino-Lamezia: un trentenne muore stroncato da un infarto

Dramma in volo: un passeggero trentenne ha perso la vita a causa di un malore improvviso […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Cronaca

Dramma sfiorato a Pont Canavese: donna di 61 anni precipita dal balcone al 3° piano. Salva per miracolo

Martedì 16 aprile una donna di 61 anni è precipitata dal balcone della sua abitazione, situata […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy