20/11/2015

Politica

Cuorgnè, le “penne nere” al lavoro per risistemare l’area verde del vecchio Mulino

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Lo scopo è quello di migliorare la vivibilità della città attraverso la pulizia e la manutenzione delle aree verdi di Cuorgnè. Ancora una volta gli alpini cuorgnatesi si sono rimboccate le maniche e, insieme all’assessore Roberto Scotti, hanno rimesso a nuovo l’area adiacente il vecchio Mulino di Cuorgnè.

E’ da mesi che le “penne nere” supportano l’Amministrazione comunale nel ridare decoro al paese. E, puntuale, arriva il ringraziamento del sindaco Beppe Pezzetto: “Mi sembra oltremodo doveroso ringraziare nuovamente i componenti del gruppo Alpini di Cuorgnè e l’Assessore Roberto Scotti, che in questi giorni, dopo l’importante opera di pulizia da loro già svolta nei mesi scorsi, stanno nuovamente lavorando a titolo gratuito – continua il primo cittadino -. Un lavoro silenzioso ma continuo, che ci permette di riscoprire e valorizzare delle parti antiche della nostra città, un bel segnale di civiltà lanciato a quelli che non hanno rispetto per il nostro territorio e per la nostra storia, e che senza senso civico abbandonano rifiuti lungo le nostre strade e nei nostri boschi”.

Dov'è successo?

12/04/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: ritorna il maltempo. Clima instabile nei prossimi giorni con pioggia e freddo

Nel corso dei prossimi giorni una serie di impulsi di maltempo interesseranno il nostro Paese determinando […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: l’Amministrazione proclama per domenica 18 aprile il lutto cittadino

Lutto cittadino domenica 18 aprile a Rivarolo Canavese. È la decisione assunta dal sindaco Alberto Rostagno […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Chiesanuova: cade dalla motocicletta mentre corre tra i boschi. 22enne salvato dal Soccorso Alpino

Stava percorrendo in sella alla sua motocicletta la strada tortuosa e stretta che da località Belice […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi, domenica 11 aprile, 1.372 nuovi casi e 13 decessi. 1.660 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,00 di oggi, domenica 11 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy