20/11/2015

Politica

Cuorgnè, le “penne nere” al lavoro per risistemare l’area verde del vecchio Mulino

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Lo scopo è quello di migliorare la vivibilità della città attraverso la pulizia e la manutenzione delle aree verdi di Cuorgnè. Ancora una volta gli alpini cuorgnatesi si sono rimboccate le maniche e, insieme all’assessore Roberto Scotti, hanno rimesso a nuovo l’area adiacente il vecchio Mulino di Cuorgnè.

E’ da mesi che le “penne nere” supportano l’Amministrazione comunale nel ridare decoro al paese. E, puntuale, arriva il ringraziamento del sindaco Beppe Pezzetto: “Mi sembra oltremodo doveroso ringraziare nuovamente i componenti del gruppo Alpini di Cuorgnè e l’Assessore Roberto Scotti, che in questi giorni, dopo l’importante opera di pulizia da loro già svolta nei mesi scorsi, stanno nuovamente lavorando a titolo gratuito – continua il primo cittadino -. Un lavoro silenzioso ma continuo, che ci permette di riscoprire e valorizzare delle parti antiche della nostra città, un bel segnale di civiltà lanciato a quelli che non hanno rispetto per il nostro territorio e per la nostra storia, e che senza senso civico abbandonano rifiuti lungo le nostre strade e nei nostri boschi”.

Dov'è successo?

25/01/2021 

Cronaca

Suicidi in aumento tra gli adolescenti e i giovani in Italia e in Piemonte. E l’Oms lancia l’allarme

Si feriscono alle gambe e alle braccia: atti di autolesionismo che sempre più spesso sfociano nel […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 600 nuovi contagi, 21 i decessi e 707 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 16,30 di oggi, lunedì 25 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Piemonte, migliora la qualità dell’aria. Revocato il blocco della circolazione dei diesel Euro 5

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, d’intesa con gli assessori competenti all’Ambiente e alla Sanità, […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Politica

Il governo taglia fuori le regioni dalla gestione dei miliardi del React-Eu. Insorge la Lega canavesana

Il Piemonte non ci sta e reagisce alla notizia che l’Italia intende gestire i 13,5 miliardi […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Volpiano: celebrazioni on line nella “Giornata della Memoria” per non dimenticare l’Olocausto

Per la Giornata della Memoria, la ricorrenza che si celebra il 27 gennaio per ricordare le […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Dramma sfiorato a Oglianico: in ospedale 4 donne intossicate dal monossido di carbonio

Quattro donne sono finite in ospedale a causa di una presunta intossicazione da monossido di carbonio. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy