11/10/2015

Cronaca

Cuorgnè-Ivrea: un uomo mangia funghi velenosi. Trapiantato il fegato

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Aveva mangiato funghi. E’ la stagione e i boschi ne sono pieni. Evidentemente però l’uomo, un romeno di 54 anni residente in Canavese, aveva mangiato quelli velenosi e di tale tossicità da costringerlo a ricorrere prima alle cure dei sanitari dell’ospedale di Cuorgnè e poi a quello di Ivrea. Dalla serata di mercoledì a ieri matina le condizioni del paziente si sono ulteriormente aggravate. L’epatite fulminante aveva tanto compromesso il fegato da richiedere un trapianto. Il romeno è stato immediatamente traferito all’ospedale Molinette nel reparto diretto dal professor Mauro Salizzoni, un chirurgo specializzato nei trapianti di fegato conosciuto in tutto il mondo.

L’intervento è stato possibile grazie al nuovo fegato giunto la notte scorsa dall’ospedale Cardarelli di Napoli. E’ quasi certo, ma a confermarlo saranno i risultati degli esami tossicologici, che l’uomo abbia ingerito funghi della specie amanita falloide che sono tra i più velenosi tra quelli presenti in natura. Il paziente sembra essere fuori pericolo anche se le sue condizioni di salute rimangono gravi.

L’uomo aveva mangiato i funghi nella serata di mercoledì. Il mattino seguente aveva manifestato i primi sintomi di avvelenamento poi è iniziata la corsa verso l’ospedale di Cuorgnè. Infine il trapianto, che gli ha salvato la vita perché di norma, l’amanite falloide non lascia scampo.

Dov'è successo?

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy